Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità

"U nannu ca nanna" cittadini onorari di Santa Flavia, bagno di folla a Termini per Giorgio Vanni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"U nannu ca nanna" sono cittadini onorari di Santa Flavia. Ieri mattina si è svolta la cerimonia ufficiale, cui erano presenti: il sindaco del comune flavese Giuseppe D'Agostino e la consigliera comunale Antonella Cavezza, il primo cittadino di Termini Imerese Maria Terranova, il direttore artistico del Carnalivari Tirminisi Nando Cimino, la famiglia La Rocca, storica proprietaria delle maschere, e il presidente della Società del Carnovale Emanuele Caruana.

"Voglio ringraziare tutte le persone che si sono attivate. Abbiamo avuto una bellissima accoglienza. Un grazie speciale - ha commentato Daniela La Rocca - va ad Antonella Cavezza, che si è attivata tanto per questa causa". "Ieri - ha commentato Emanuele Caruana - si è svolta una bellissima giornata. Ovunque c'è festa, musica e balli, per le maschere del carnalivari tirminisi che, accolti sempre con grande gioia ed euforia, sono ormai diventate il simbolo carnascialesco dell'intera provincia di Palermo. Tantissimi bambini e bambine ieri pomeriggio hanno potuto ammirare i carri allegorici".

Il concerto serale di Giorgio Vanni ha chiuso la quartultima giornata della kermesse termitana. "Finalmente sono tornato in Sicilia. Vengo spesso qui. Ci siamo divertiti molto - ha dichiarato il cantautore - insieme a Max Longhi ("L'Ammiraglio Max"), che questa sera ha fatto il dj. La musica in questi anni si sta evolvendo. Si sta tornando alla melodia e di questo ne sono molto felice".

Oggi, dalle ore 16, prevista la sfilata dei carri allegorici. Nel pomeriggio si svolgeranno gli spettacoli itineranti di: Circ'opificio, Chisti Semu, Nacao Capoeira e molti altri. La serata si chiuderà con il concerto del gruppo musicale dei Gemelli Diversi (alle ore 21).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"U nannu ca nanna" cittadini onorari di Santa Flavia, bagno di folla a Termini per Giorgio Vanni
PalermoToday è in caricamento