Attualità

Sua Maestà la caponata finisce su Rai 1: sarà preparata in diretta

Domani, lunedì 7 settembre dalle 12.00, all’interno della trasmissione “C’è tempo per…” condotta da Anna Falchi e Beppe Convertini, sarà effettuato un collegamento da Marineo con il cuoco contadino di Coldiretti Sicilia, Ciro Princiotta

Domani, lunedì 7 settembre dalle 12.00 su Rai 1, all’interno della trasmissione “C’è tempo per…” condotta da Anna Falchi e Beppe Convertini, ci sarà un collegamento con il cuoco contadino di Coldiretti Sicilia, Ciro Princiotta. Da Marineo, in provincia di Palermo, durante la diretta verrà  preparerà la caponata, regina dei piatti estivi siciliani con gli ortaggi freschi e i segreti per una versione light.

I telespettatori potranno anche vedere un’ampia esposizione di tipicità  regionali di stagione. Una lunga tavolata con frutta, dolci e tante altre prelibatezze dell’Isola che a settembre sfodera un ventaglio eccezionale di produzioni.

La caponata - inserita nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali siciliani riconosciuti dal Ministero delle politiche agricole e alimentari - è un prodotto tipico della cucina locale. Si tratta di un insieme di ortaggi fritti (per lo più melanzane), conditi con sugo di pomodoro, sedano, cipolla, olive e capperi, in salsa agrodolce. Ne esistono numerose varianti. L'etimologia rimanda allo spagnolo "caponada". Va considerata una vera e propria etimologia popolare quella che fa risalire "caponata" a "capone", nome con il quale in alcune zone della Sicilia viene chiamata la lampuga, un pesce dalla carne pregiata ma piuttosto asciutta che veniva servito nelle tavole dell'aristocrazia condito con la salsa agrodolce tipica della caponata. Il popolo, non potendo permettersi il costoso pesce, lo sostituì con le economiche melanzane. Ed è questa la ricetta giunta fino a noi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sua Maestà la caponata finisce su Rai 1: sarà preparata in diretta

PalermoToday è in caricamento