rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Biagio Conte, la Rai trasmette il film soltanto dopo la mezzanotte: ma lo share è buono

La storia del giovane benestante divenuto missionario laico a Palermo e recentemente scomparso a soli 59 anni ha ottenuto il 9,4% di share (612 mila spettatori)

La prima serata di Rai 1 di sabato 14 gennaio conferma il gradimento del pubblico per "Tali e Quali 2023". Lo show condotto da Carlo Conti in cui imitatori dilettanti si sfidano impersonando cantanti di fama nazionale e internazionale di ieri e di oggi ha ottenuto il 20,5% di share e 3 milioni 508mila spettatori. Sempre in prima serata, su Rai 2 la serie "Blue Bloods" ha avuto 794 mila spettatori e il 4.1% di share, mentre su Rai 3 “Le Parole” di Massimo Gramellini ha raccolto l’interesse di 1 milione e 431mila spettatori pari al 7,3%. A seguire, “Città Segrete”, con Corrado Augias che è tornato a raccontare New York è stato visto da 996mila spettatori (5,8%). Lo riferisce una nota della Rai.

In seconda serata su Rai 1 spicca il il film “Biagio” -  di Pasquale Scimeca - che, in onda dopo mezzanotte, ottiene il 9,4% di share (612 mila spettatori) per la storia del giovane benestante divenuto missionario laico a Palermo e recentemente scomparso a soli 59 anni. Nel preserale si conferma su Rai 1 il successo de “L’Eredità weekend” con 3 milioni 621mila spettatori e il 23,4% di share e, sempre sulla stessa rete, nell'access prime time “I soliti Ignoti il ritorno” si dimostrano di nuovo padroni della fascia oraria con il 22,7% di share e 4 milioni 458mila spettatori. Il film "Biagio" è uscito nel 2014.

La trama del film su Biagio Conte

Nei primi anni ‘90, Biagio Conte, un giovane che viveva nella città di Palermo insanguinata dalla violenza mafiosa, lasciò la famiglia, gli agi e le ricchezze per dedicare la sua vita ai poveri. Per anni visse alla stazione con gli homeless, condividendo la loro esistenza di emarginati in un vagone. Poi, decise di occupare un edificio abbandonato di proprietà del Comune. Nacque così la Missione di Speranza e Carità, una delle più rivoluzionarie esperienze di vita e di accoglienza nella città di Palermo. Un esempio, da seguire e da imitare, per tutti quelli che hanno a cuore gli ultimi, i poveri, i migranti, i senza tetto, chi non ha voce né speranza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biagio Conte, la Rai trasmette il film soltanto dopo la mezzanotte: ma lo share è buono

PalermoToday è in caricamento