menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il murale

Il murale

Il volto di George Floyd su un murale a Ballarò, da Palermo il messaggio "No Racism"

In città l'eco delle proteste per l'uccisione a Minneapolis di cittadino afroamericano da parte di un poliziotto. L’opera è nata da un'idea del rapper Christian Picciotto Paterniti ed è stata realizzata dallo street artist palermitano Alec

Prima la scritta “I can't breathe”  comparsa sugli scogli del Foro Italico, adesso il volto di George Floyd è comparso su un murale in piazza Mediterraneo, a Ballarò. Anche a Palermo arriva l'eco delle proteste per l'uccisione a Minneapolis di cittadino afroamericano da parte di un poliziotto. Una pagina buia della storia americana che riporta i riflettori sul tema della lotta contro il razzismo e l’abuso di potere delle forze di polizia.

L’opera è nata da un'idea del rapper Christian Picciotto Paterniti ed è stata realizzata dallo street artist palermitano Alec. Accanto al volto della vittima, la scritta “No racism”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento