Attualità

L’associazione nazionale carabinieri partecipa all’iniziativa "Libriamoci”

Un progetto lettura così articolato, è realizzabile grazie al fatto che nello stesso edificio, dalla forte tradizione storica: ex Domus studiorum dei gesuiti già dal XVI sec., sono presenti ben tre ordini scolastici.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A Palermo, l’Associazione Nazionale dei Carabinieri parteciperà all’iniziativa “Libriamoci”, presso il Convitto Nazionale Giovanni Falcone di Palermo. A rappresentanza dell’ANC sezione di Palermo, parteciperà il giornalista Filippo Virzì, il quale leggerà alle ore 11,00 di giovedì 25 ottobre, alcuni passi tratti dal libro di Melinda Zacco, “Lampi di Memoria - La Grande Guerra a Palermo.” Così Palermo 2018 capitale della cultura, grazie a “Libriamoci”, diventa per i giovani lettori, un libro nuovo e curioso da scoprire, un libro che va letto anche uscendo dalle mura scolastiche e interrogando il territorio, i libri parleranno al lettore cittadino durante una lunga staffetta dove ben 600 studenti di tutte le età si alterneranno come lettori e ascoltatori. La musica, la recitazione, le immagini, la danza e la tecnologia supportano e parlano insieme ai libri e saranno protagonisti al Convitto di Palermo nei giorni di giovedì 25 ottobre e venerdì 26 ottobre a partire dalle ore 9,00 fino alle ore 12,45.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’associazione nazionale carabinieri partecipa all’iniziativa "Libriamoci”

PalermoToday è in caricamento