rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità Tribunali-Castellammare / Piazza Magione

Piazza Magione ha una nuova area giochi, il regalo delle vittime del racket ai bambini della Kalsa

Addiopizzo ha presentato questa mattina il nuovo spazio ludico. Taglio del nastro insieme al sindaco Roberto Lagalla: "Un'iniziativa come questa deve essere da sprone per il Comune a inseguire un certo modello di lavoro"

Le donazioni di dieci tra imprenditori e commercianti che si sono opposti al racket in questi ultimi anni si sono trasformate in un'area giochi in piazza Magione. Ai bambini della Kalsa, così, viene fatto un regalo. Addiopizzo ha presentato questa mattina il nuovo spazio ludico alla Kalsa. Taglio del nastro insieme al sindaco Lagalla. 

“Oggi piazza Magione si presenta come un nuovo spazio ludico rigenerato - spiega il sindaco Roberto Lagalla - e per questo rivolgo la mia profonda gratitudine ad Addiopizzo, ai suoi giovani attivisti e alla sua rete di commercianti che hanno lavorato con passione per donare questo spazio soprattutto ai bambini, coniugando rigenerazione urbana e inclusione sociale. In certi frangenti il mondo dell’associazionismo si sostituisce all’amministrazione pubblica e un’iniziativa come questa deve essere da sprone per il Comune a inseguire un certo modello di lavoro. Con l’imminente approvazione in consiglio comunale del regolamento dei beni comuni l’amministrazione va proprio verso la direzione di una fruibilità del degli spazi pubblici esercitata in maniera da rendere i cittadini responsabili del proprio territorio”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Magione ha una nuova area giochi, il regalo delle vittime del racket ai bambini della Kalsa

PalermoToday è in caricamento