rotate-mobile
Attualità

A Belmonte Mezzagno continua il presepe vivente: "Il miracolo di Maria"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il successo delle prime due giornate, con pieni consensi e apprezzamenti del pubblico, continua il Presepe Vivente recitato “Il miracolo di Maria”. Nei giorni 1, 2 e 6 gennaio a partire dalle ore 16:30 sarà possibile vivere l’atmosfera incantata e suggestiva. La compagnia teatrale dell’associazione “Il Tesoro Ritrovato” reciterà in un’ambientazione che riproduce i luoghi di Betlemme, rievocando i momenti della vita di Maria fino alla nascita di Gesù. Gli attori, normodotati e diversamente abili insieme, indosseranno vesti e accessori tipici dei luoghi e dei tempi narrati. E con l’ausilio di luci e musiche, il pubblico, che sarà guidato durante tutto il percorso, sarà proiettato in un mondo che solo nell’immaginazione e nelle preghiere ha mai incontrato.

A rendere ancora più vera l’ambientazione, la presenza anche di animali veri: cani, galline, caprette e immancabili il bue e l’asinello che saranno disposti all’interno di una stalla, creata per l’occasione, che rappresenterà l’ultima scena del presepe. La mangiatoia, il fieno, la paglia, l’asino e il bue nel momento della Natività saranno una cornice che lascerà senza fiato. Si ringraziano per la collaborazione Luminarie Chinnici di Belmonte Mezzagno e Levantino Group di Salvatore Levantino e il Comune di Belmonte Mezzagno e la Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana che hanno patrocinato l’evento. Ingresso con green pass Costo biglietto 6 euro adulti - Gratuito per i bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Belmonte Mezzagno continua il presepe vivente: "Il miracolo di Maria"

PalermoToday è in caricamento