rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Il 28 aprile è la “giornata mondiale delle vittime dell’amianto": a Palermo se ne parla in un convegno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione della “Giornata mondiale delle vittime dell’amianto” del 28 aprile si svolgerà nel capoluogo regionale nel medesimo giorno il convegno tematico organizzato dal Comitato Consultivo Provinciale INAIL “Missione Amianto zero: cosa, perchè e come”. L’importante sessione si terrà a Palermo presso la sala riunioni di Sicindustria in via XX Settembre al numero 64 a partire dalla ore 10 a cui parteciperanno le parti sociali e le associazioni che tutelano le vittime dell’amianto. L’obiettivo del convegno sarà di fare il punto su quanto è stato fatto finora e su quanto si dovrà ancora fare. Saluti Gaspare Caldarella, Presidente Cocopro.

Inail Palermo (intervista https://www.youtube.com/watch?v=8tXXcYqwxFo&t=20s ) Provvidenza Sarullo, Socia e Referente territoriale ANMIL Palermo Introduce e modera Filippo Virzì, Giornalista Relazioni Amianto e malattie professionali: i numeri dell’INAIL Artuso Diana, Direttore INAIL Palermo Amianto: le procedure applicative dello Spresal di Palermo Sgroi Luca, TPALL UOC Prevenzione e Sicurezza sul lavoro Pirreca Giuseppe, TPALL UOC Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro Piano regionale Amianto: una norma tutta da applicare Giuseppe Raimondi, Segretario Regionale UIL Sicilia Francesco Tarantino, Responsabile salute e sicurezza CGIL Sicilia Rosanna La Placa, Segretario organizzativo USR CISL Sicilia Amianto: la tutela delle vittime e le azioni risarcitorie Ezio Bonanni, Presidente naziaonale Ona (Organizzazione Nazionale Amianto) Carlotta Di Giuseppe, Avvocato, Delegato territoriale ONA (Organizzazione Nazionale Amianto) Palermo I benefici previdenziali da esposizione all’amianto: profili processuali e criticità Renato Siciliano, Avvocato, consulente legale INAS CISL Conclude Maria Colosimo, Giuslavorista, Area Lavoro e Welfare Sicindustria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 28 aprile è la “giornata mondiale delle vittime dell’amianto": a Palermo se ne parla in un convegno

PalermoToday è in caricamento