Almaviva avvia procedura di licenziamento per 300 lavoratori, da giugno Cig all'80% per gli operatori del 1500
Call center, la crisi si aggrava

Almaviva avvia procedura di licenziamento per 300 lavoratori, da giugno Cig all'80% per gli operatori del 1500

Ad annunciarlo sono Cgil, Cisl, Uil e Ugl tlc: "Alla vertenza Ita-Covisan si aggiunge la crisi del servizio di pubblica utilità del Ministero della Salute che coinvolge altri 222 operatori palermitani". Monta la protesta: martedì si torna in piazza