Parco Cassarà, Marino: "Tre mesi per capire se la riapertura è possibile" | VIDEO

Nel corso di un incontro a villa Forni si è fatto il punto sul cronoprogramma dei prossimi interventi per una eventuale riapertura del parco, chiuso da quasi 4 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un appuntamento fortemente voluto dalla IV circoscrizione, che ha invitato l'Amministrazione comunale e il custode giudiziario dell'area, Francesco Fiorino, a dare risposte alla cittadinanza sul futuro dello spazio verde. A prendervi parte, consiglieri di circoscrizione e comunali, tra cui il leader de I Coraggiosi Fabrizio Ferrandelli, che lo scorso 6 dicembre aveva avviato un'ispezione per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. 

Il vice sindaco Sergio Marino e Fiorino hanno fatto sapere che "abbiamo presentato un piano di caratterizzazione alla Regione che è stato approvato e che ci ha dato la possibilità di scindere le due zone in area verde e rossa. L'amianto è stato rimosso da circa il 70 per cento del suolo, nel sottosuolo però oltre al cemento amianto sono presenti metalli pesanti come cadmio e piombo. Bisogna adesso capire se le concentrazioni sono al di sotto dei limiti della legge".

Primo step è l'affidamento dei lavori di carotaggio e analisi, previa gara pubblica. Il bando stanziato sarà pari a 160 mila euro. Aggiudicato l'appalto e iniziati catoraggi e campionamenti - per un totale di 12 sondaggi - toccherà alla Regione stabilire se i risultati ottenuti daranno il via libera o meno alla riapertura almeno parziale del Parco, ovvero della cosiddetta area verde, che costituisce circa il 60 per cento di tutto il grande giardino. "In tre mesi - ha concluso Marino - avremo i risultati. Diamoci due appuntamenti: il primo all'approvazione del bando che dovrebbe avvenire nei più brevi tempi possibili e il secondo alla fine dei lavori di caratterizzazione, attraverso cui avremo tutti gli elementi per poter disegnare uno scenario concreto". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Quanti ingordi seduti in quel tavolo...

  • bla bla bla........il tempo passa e di positivo c'è solo il loro reddito mensile sulle nostre spalle

  • Effettivamente 4 anni di chiusura sono pochini !!!

  • Ancora tempo per capire...??? E negli ultimi anni che avete fatto....??? Avete provato a capire se effettivamente capite qualcosa...???!!! Ma per favore .... questo è il problema del sud Tempo tempo tempo.... ma non avete capito che per Palermo o la Sicilia tutta tempo non c’è ne più ..... sono stato costretto ad emigrare all’estero solo perché a Palermo e ovunque ci sono persone inutili come i nostri Politici... Un isola così stupenda una città come Palermo così incantevole ma purtroppo invivibile, specialmente se ci vuoi crescere i tuoi bambini.... Che tristezza.... ma loro devono capire!!!! Sanno dire solo questo.... .

  • Troppo tempo.....

Potrebbe Interessarti

  • Video

    "Ti n'agghiri", le immagini dell'aggressione a Stefania Petyx alla Noce | VIDEO

  • Video

    Gli abusivi della Noce "chiamano" la Petyx: "Chi ti ha picchiato è un vile, noi disperati senza un tetto per i nostri figli" | VIDEO

  • Video

    Le Iene "mettono in fuga" Lorefice: "L'arcivescovo di Palermo lascia in miseria 42 dipendenti" | VIDEO

  • Video

    Orlando, faccia a faccia con un posteggiatore: "Soldati che controllano il territorio" | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento