La rapina, poi la fuga con Sciacallino al volante: "In tre in una Smart, non ci prenderanno mai" | VIDEO

Le immagini del doppio assalto della banda palermitana: tutto in mezz'ora. Prima il blitz alle Poste - con una violenta colluttazione con un carabiniere - poi il colpo al supermercato. Alla guida - tra un'irruzione e l'altra - Francesco Quartararo, detto "Sciacallino". "I rapinatori - dicono i militari - si sentivano sicuri di non poter essere scoperti proprio per aver utilizzato una Smart in tre. Una macchina che in realtà è omologata soltanto per il trasporto di due persone"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Doppia rapina alle Poste e al supermercato, presa banda di palermitani | Vai all'articolo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Urla, lacrime e svenimenti: l'uscita della banda delle ossa rotte dalla questura | VIDEO

  • Video

    Banda spaccaossa, i boia dei falsi incidenti parlavano così: "Ho trovato 2 fidanzati..." | VIDEO

  • Video

    "Urlano per il dolore? E allora?": la banda rompeva le gambe senza avere pietà | VIDEO

  • Video

    "A posto, una settimana e sei subito fuori": il clan dei finti incidenti "sfila" in manette | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento