La prima volta di Conte a Brancaccio: "Orlando assente? Io presidente di tutti"

Il premier ha inaugurato l'anno scolastico nell'istituto di Brancaccio intitolato a padre Puglisi. Il sindaco Orlando non si presenta. E' polemica sul taglio dei fondi per le periferie

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Pino Puglisi è stato un chicco di grano che ha dato frutti copiosi, lo possiamo dire". Sono le parole pronunciate dal premier Giuseppe Conte, oggi a Palermo per inaugurare l'anno scolastico nell'istituto di Brancaccio intitolato al sacerdote ucciso dalla mafia. 

"Venticinque anni fa, 15 settembre 1993: è stato un giorno incredibile, per tutti coloro che amavano don Pino Puglisi. La mia presenza qui non è la presenza di Conte - ha proseguito - ma la presenza del presidente del Consiglio, la presenza dello Stato che rende omaggio a una persona speciale, che onora la memoria di una persona speciale".

L'arrivo del presidente del Consiglio ha avuto uno strascico polemico. Il sindaco Leoluca Orlando ha infatti deciso di disertare l'incontro in polemica con la decisione dell'esecutivo nazionale di tagliare i fondi per le periferie. Il primo cittadino ha definito "parole vuote" quelle di Conte, che al suo arrivo ha replicato: "Il sindaco Orlando non c'è? Io sono il presidente del Consiglio e rappresento il governo che è di tutti. Di tutti i sindaci, di tutti i colori. Se il sindaco di Palermo non accoglie il suo presidente del Consiglio, faccia pure".

Chiusa la parentesi polemica, Conte si è rivolto agli studenti e ha ribadito la necessità di un impegno corale nella lotta alla mafia. "Lo Stato non deve mai abbassare la guardia nella lotta alla mafia. Può essere contrastata benissimo con i mezzi dello Stato però è una realtà molto complessa che cambia forma, che si adatta alla realtà delle strutture economiche. Oggi, ad esempio, è una mafia più finanziaria. Però il contrasto più efficace nei confronti della mafia è affidato alla scuola. Ed è forse questa l'intuizione più grande di don Pino Puglisi".

A Brancaccio c'era pure Francesco Puglisi, fratello di don Pino. Rivolgendosi al presidente Conte ha detto: "I suoi predecessori sono venuti qui a fare passerelle, nessuno però ha mai mantenuto le promesse. Per lei ho un trattamento speciale: non le chiederò alcuna promessa". Conte ha risposto così: "Ringrazio la sensibilità di Francesco Puglisi che non mi ha sollecitato alcuna promessa. So che qui sono passate molte autorità che hanno fatto delle promesse. Qui occorrono ancora delle risorse finanziarie. Ma io non faccio promesse, vedremo". 

Il premier a Brancaccio, scintille con Orlando: "Parole vuote", "Scorretto"“

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (77)

  • Ancora una volta il nostro impareggiabile sindaco si è prodotto nel suo meglio, creando un incredibile strappo istituzionale nei confronti nel presidente di un governo reo, secondo l'orlandopensiero, di avere dato fastidio alla sua teoria dell'accoglienza indiscriminata, tesa solamente ad ottenere, a fine mandato sindacale, una posizione di rilievo in una organizzazione umanitaria di livello almeno europeo.

  • Avatar anonimo di klauss
    klauss

    che il Dott Orlando non si sia presentato e' una grande nota di merito...per Conte ovviamente...

  • Ma lui basta che si riempie la bocca con sta accoglienza che peraltro vuole solo lui io non la voglio lo vuoi capire o no??ma che accoglienza è se poi li abbandoni per strada a rubare a scippare???ma ti sei accorto della crescita esponenziale dei reati commessi da tutti quelli che tu vuoi accogliere e poi butti per strada che urinano davanti a tutti spesso ubriachi ma tu cosa vedi nella tua comodità del tuo nel residence di via principe di Paternò???non sai quello che avviene dall’altra parte della città??comportti da politico serio queste sono solo buffonate e rispetta che ti piaccia o no le cariche istituzionali rispetta chi almeno per adesso rappresenta il paese!!!gesto inguardabile è imperdonabile gravissimo!!sarebbe bello che mandassi a Conte una lettera di scuse a tuo nome ma anche a nome di tutta la città !!!tu e il tuo atteggiamento non mi rappresentate a ne queste cafonate non mi sono mai piaciute e lo stesso vale per il sig Musumeci anche lui chieda scusa !!!

  • Orlando non si è presentato perchè sapeva benissimo che all'arrivo del Presidente sarebbe stato accolto da applausi mentre al suo ingresso solo da fischi. Un chiaro segno che non rappresentava più la città e di conseguenza rischio concreto di non arrivare a fine mandato. Oramai può farsi vedere in pubblico solo se circondato da immigrati

  • credo che per la stessa motivazione fosse assente anche il presidente della regione musumeci

    • Avatar anonimo di ilTafano
      ilTafano

      Ti ha chiamato Musumeci?

      • Avatar anonimo di Morandi
        Morandi

        Ahahah, sunnu cumpari.

        • basta informarsi, c'è pure scritto sui quotidiani

  • Avatar anonimo di Gioia panicucci
    Gioia panicucci

    L'importante e che I migranti stanno bene tutto il resto non ha nessuna importanza almeno questo è il pensiero del nostro regalo sindaco Orlando  

  • Non fare promesse tanto non le mantieni

  • La politica non si usa a proprio piacimento ...e per i propri interessi...Musumeci e Orlando Cascio non hanno rispetto per lo stato!!Dovevano presenziare perché sono stati votati dai cittadini..

  • Non ho parole per commentare la mancanza di rispetto nei confronti di una persona che rappresenta la maggioranza del Popolo Italiano

  • Ollando si presenta per cavolate e pi cosi serie no

  • Non ha nessuna importanza se il sindaco non c'era l'importante ke c'era il popolo

  • Non ha nessuna importanza se il sindaco non c'era l'importante ke c'era il popolo italiano

  • Signor Sindaco questa volta ha toppato ma di brutto. Lei è un rappresentsnte del popolo Palermitano e non per se stesso per le sue idee che a me e la maggior parte dei cittadini di Palermo non interessano, Lei ha mancato di rispetto al Presidente del consiglio, se domani va a ricevere il Papa si faccia fare una bella confessione perchè a peccato di presunzione.

  • Cara rosalia sono un abitante di brancaccio abito li da 50 anni in questo quartiere manca di tutto e di più,non ti fare impressionare dalle chiacchere tanto siamo pieni da tanti promesse dei politici passati a fare passerelle ,i soldi dovuti alle periferie dal vecchio governo ,tanto li avrebbero sperperati per i loro interessi ,perciò hanno bene bloccarli momentaneamente per vederci chiaro.

  • Questo sindaco è un genio!! Da le case agli immigrati e agli zingari e poi a suo dire protesta contro il presidente che non gli ha dato i soldi.. Povera Palermo come la stanno riducendo..

  • Ancora una volta il sindaco è riuscito a farmi vergognare.

  • Avatar anonimo di Stefano
    Stefano

    Rosalia devi stare sotto alle regole di questo governo, avete rovinato l'italia saluti a renzi . ciao ciao e w salvini 

  • Vergogna!!!! invece di fare "u picciriddu" e dimostrare solo una grande Immaturità e una forma di "suvicchiaria acuta" perchè hanno tagliato i fondi destinati alle periferie, poteva essere un modo per discuterne facendogli realmente vedere cosa accade nelle periferie!!! a perso una buona occasione....

  • Avatar anonimo di Rosalia
    Rosalia

    Sono davvero schifata dalla sfilza di commenti ignoranti qui sotto, al di là delle fazioni politiche, il vostro fantastico governo del cambiamento dei miei stivali ha tagliato tanti fondi alle periferie, fondi che sarebbero serviti a scuole e a servizi, e voi che fate? Sono sicura che non avete nemmeno idea del perchè della protesta di Orlando, d'altronde le pecore belano anche senza ragione. Informatevi un pò, soprattutto i cittadini onesti di Brancaccio, a cui quel Presidente (o chi per lui) sta togliendo quel poco che avrebbe potuto avere. Stupidi

    • Abbiamo capito. Appartieni all'entourage di Ollanno, il partito del magna-magna. Devi dire all'amico tuo di diminuire l'aliquota IMU, perchè ci stiamo dissanguando tutti .Ci siamo capiti?

    • Rosalia secondo quello che dice lei gli altri governi di sinistra che hanno invece dato i soldi alle periferie secondo lei come sono stati spesi!? Come erano prima? Le rispondo io..proprio come adesso! Quindi i soldi sono stati spesi male o peggio non spesi e dirottati altrove! Quindi meglio non darli

    • Stupida chi gli crede e lo rivota.

    • Scusa il tuo caro Ollando ha dato lavoro a tutta la tua famiglia da come lo difendi con la bava alla bocca.....  fai quasi tenerezza

    • Ti sei schifata!!!!! prenditi un po' di bicarbonato con limone oppure un fernet branca. Intanto non ti permettere di dare dell'ignorante alle persone che scrivono per dire la sua giusta o sbagliata . Senti Palermo è pulita? No. Chi la sporca?il Palermitano. Achi spetta fare controlli? I Vigili o le persone autorizzate .Hai visto sanzonare qualcuno? qualcheduno ogni morte di papa perchè non ne possono fare a mano.RICORDATI SOPRATUTTO CHE I CITTADINI ONEST NON SONO SOLO A BRANCACCIO MA IN TUTTI I QUARTIERI. Poi il tuo amato sindaco cosa ha fatto per i palermitani? poco si è interessato sopratutto dei clandestini facendosi bello mentre la citta vive nel degrado assoluto.

    • Il governo del cambiamento avrebbe dovuto essere quello che dava ad Orlando altri soldi da buttare dalla finestra? Non è questo il cambiamento che la gente si aspetta. Il sindaco dei MIEI stivali, ma di quelli che non metto più perchè puzzano, raccatta soldi a destra e manca (fondi europei, addizionale comunale IRPEF al tetto massimo, aumento della TARI, strisce blu che non rispettano la proporzione di legge tra stalli a pagamento e liberi, false ZTL), e li sperpera in sciocchezze che gli procurano gloria personale e plauso di quattro idioti, ma che arrecano danni ai cittadini. Se avesse avuto le capacità di fare il sindaco come millantava, non sarebbe certo stata la riduzione dei fondi per le periferie a metterlo in crisi. E d'altra parte, quando vuole i soldi li trova. La RAP sta fallendo, le strade traboccano di immondizia, ma i soldi per ripulire quelle dove sarebbe passato il Papa li ha trovati. La gente parla al telefono mentre guida come nulla fosse, e la polizia munipale prende quattro multe con lo street control; però gli straordinari per il Papa li hanno fatti, ed i soldi sono stati trovati. Una cosa da "sindaco" doveva fare, UNA: mettersi la fascia tricolore e ricevere Conte. Ma Conte non è pro accoglienza; il Papa lo è, quindi... non dico a te che sei stupida, perchè nemmeno lo capiresti.

      • Condivido al millexmille.

      • Grande!

    • Difficile per Lei capire che doveri istituzionali ed interessi viaggiano su piani distinti? Ripicche e i bronci a livello di rappresentanza iastituzionale non sono ammessi.

    • Meno male che ci sei tu, "al di là della fazioni". Dimmi solo cosa i "tuoi padroni" hanno fatto di buono in tutti questi anni di governo. Mi dispiace dirtelo ma come loro sei vecchia. Vecchia come la classe politica che rappresenti, conservatrice, inutile e senza vergogna. Essere obiettivi è il primo passo verso il cambiamento. Cerca di esserlo, potrebbe piacerti.

    • no mia cara il problema è che una parte sicuramente vengono distribuite alle periferie e il resto va ai "magna-magna"!!! e comunque ha fatto una grande figura di ....! il sindaco ricopre una carica istituzionale, e come tale deve agire (con malumori o senza)!!!! Svegliati!!!

  • Orlando ragiona come un bambino: non capisce che è investito di una carica istituzionale che gli può essere revocata da un momento all'altro, ma fa del male anche a sè stesso e quello che è peggio alla comunità che egli rappresenta.

  • Hanno fatto bene a non andare perché loro non rappresentano L’onestà della città di Palermo

  • Cafonata senza pari ma che vuole dire che non va perché non gli fanno i soldi?ma è tipo le storie dei bambini capricciosi!ma che schifo!!che la ns sia una società dove regole educazione senso istituzionale lo avevo capito da tempo la cosa grave che quelli che dovrebbero dare l’esempio sono i primi a comportarsi da veri cafoni!!io sono indignato da questi atteggiamenti e mi dispiace vedere che anche Musumeci che consideravo uno che a livello istituzionale aveva le idee chiare si sì comportato come se non peggio di quella specie di sindaco.guardavo in tv i politici genovesi che si sono uniti senza se e senza ma e senza capricci infantili tipo quelli del Ciccio bello Orlando per il bene di Genova della Liguria lavorando giorno e notte a ferragosto ma facendo fatti concreti e veri per il bene della comunligure.noi da almeno 50 anni abbiamo politici che hanno ricoperto altissime cariche istituzionali ma da questi atteggiamenti veramente penosi capisco perché non sono mai riusciti a fare nulla per la ns terra veramente dei poveri meschini.

  • inconcepibile il comportamento del sindaco, sarebbe dovuto andare e dire in pubblico il perché le periferie vengono sempre più emarginate, anzichè essere rivalutate. Poi il sindaco si permette di comportarsi così quando lui è il primo a fregarsene dei palermitani e delle periferie

    • sono d accordo..

    • bravaaaaaaaaaaa!!!!

  • Orlando hai fatto solo una figuraccia a non presentarti.vuoldire che non ti frega un cavolo del popolo al di la del colore politico dovevi essere presente.

    • Avatar anonimo di Rosalia
      Rosalia

      Si chiama "protesta", sai che vuol dire?

      • Ollanno è sindaco dal lontano 1985 a più riprese e incolpa sempre gli altri. Ha dilapidato intere fortune però è sempre là. Ed è proprio questo che non si riesce a capire.

      • si chiama strafottenza è diverso!!!

      • protesta a cosa..su dovrebbe protestare da solo e quello che gli vanno dietro come te

      • Avatar anonimo di Mir
        Mir

        Sì chiamano pro teste di....tutti e due 

      • si chiama MENEFREGHISMO!!!! non capisco, gli ha fatto una specie di riccatto??? tu mi tagli i fondi ed io non vengo???? mi dispiace ma i problemi si risolvono solo PARLANDONE e mostrando fatti!!!! cosi cosa spera di ottenere??? solo una "Gogna Mediatica"!!!

        • Non si é presentato alla riunione dei sindaci quando s’é deciso di dare i fondi ai progetti approvati, perció aveva il carbone bagnato e l’ha girata al solito suo, da saltimbanco.

        • infatti dici bene..è da 40 che fa il sindaco dei delinquenti e degli immigrati 

      • si chiama mancanza di rispetto

      • Questa non si chiama protesta. Il primo cittadino, qualsiasi possano essere i contrasti, "politici", non può non presenziare, Conte rappresenta sempre la seconda carica più alta dello stato e pertanto il suo comportamento è inqualificabile e meschino.

  • al di là degli schieramenti di appartenenza di ogniuno di noi... ma ci rendiamo conto della grandissima figura di MXXXA che abbiamo fatto ? il sindaco istituzionalmente è il primo cittadino, e questo che fa ?? non si presenta ad accogliere il PREMIER ??? facendo la figura di un SUINO e di conseguenza facendoci fare la figura dei SUINI a NOI cittadini palermitani !!!stiamo rasentando la follia pura quella pericolosa !! lo schifo che provo in questo momento è sopra ogni limite. secondo voi il primo pensiero del PREMIER Conte domani ripensando a Palermo quale sarà ??? secondo me gli viene subito in mente che il XXXXX non si è presentato !! siamo una città di schifosi !! perche comunque questa sottospecie di sindaco lo abbiamo ( io assolutamente NO ) votato e rivotato noi palermitani.

    • Avatar anonimo di Rosalia
      Rosalia

      Hai capito che hanno tagliato fondi proprio alle scuole delle periferie? A casa mia quella del presidente Conte si chiama "lavata di faccia". Occorre prendere posizioni, non leccare i culi.

      • Hai letto che li daranno quando ci saranno i progetti approvati e REALIZZABILI per le periferie, perché il provvedimento era INCOSTITUZIONALE? Hai capito che il sindacone aveva giá destinato ad altro i soldi stanziati alla cieca? Ecco perché “pagare moneta, vedere cammello”. Ci sono i progetti per le periferie o ci sono solo debiti, debiti e debiti che pagheranno anche le periferie che ancora lo votano?

      • ma quale tagli ha fatto?tu crede a quei delinquenti che mettono in giro cose inesistenti. documentati prima di esprimere opinioni.i governi passati grazie a loro siamo nella m

      • Riguardo ai fondi, chiaramente il governo ha i suoi problemi nel cercare di far quadrare bilanci che non quadrano più da molti decenni. Quindi il problema di fondo non sta nella quantità di denaro, che sarà sempre troppo poco perchè la coperta è troppo corta. Il problema sta nel suo impiego. Orlando ha ricevuto diversi fondi. Come ex provincia ha ricevuto quelli europei del PON Metro, ed abbiamo visto tutti, con la vicenda dei Rom, come li ha ripartiti. Ne ha ricevuto altri per i trasporti urbani, ed invece di migliorare, in senso qualitativo e quantitativo, la flotta dei mezzi pubblici, ha precipitato la controllata nel baratro economico per realizzare un inutile tram, ed insiste sulla stessa linea. E cerca di raschiare il fondo del barile con multe, ZTL e strisce blu. Ha i fondi che derivano dalle tasse comunali, che vanno dalla TARI all'addizionale comunale IRPEF, ed un altra controllata sta fallendo, mentre le strade esplodono di immondizia. Strade che peraltro vengono ripulite per la venuta del pontefice, per il quale si trovano i finanziamenti. Dove? Togliendo qualcosa da qualche altra parte, evidentemente. Questo "togliere qualcosa da qualche altra parte" è anche quello che fa il governo. Il governo tenta di far andare in pensione coloro che continuano a restare al lavoro per pagare chi la pensione se la gode già da vent'anni, senza aver verato i contributi. Orlando invece organizza la venuta del Papa, perchè è un appoggio per la sua politica, tutta rivolta all'ideologia dell'accoglienza A SPESE dei cittadini. Quindi, se Orlando ha una faccia da lavare, avrebbe dovuto lavare la sua. Andi avrebbe dovuto, COME SUO PRECISO DOVERE DI PRIMO CITTADINO, indossare la fascia tricolore e presentarsi in rappresentanza della città. Ma chiaramente non lo ha fatto perchè Orlando NON RAPPRESENTA AFFATTO LA CITTA'. Orlando rappresenta solo una parte politica che qui è divenuta un esigua minoranza, ma la rappresenta con i soldi della maggioranza che non si sente rappresentata da lui. Pertanto, per una volta, avrebbe potuto A COSTO ZERO fare atto di presenza, anzichè porsi in contrapposizione POLITICA con il governo. Perchè lui NON è un politico; attualmente è un amministratore. Se vuole fare il politico SI DIMETTA, e lo faccia con i soldi suoi anzichè con quelli dei cittadini. Lasciando liberi, finalmente, i cittadini di cercarsi un rappresentante VERO, che faccia i loro interessi. Qui non c'erano "posizioni da prendere"; c'era solo da comportarsi NORMALMENTE. Cosa che ad Orlando, ed evidentemente anche a te, è sconosciuta. Se poi dovessero esserci "facce da lavare", il PRIMO requisito morale è quella di averla personalmente, la faccia pulita. Quindi, se Orlando rappresenta TE (e non le decine di commentatori qui) e tu avresti voluto che gli lavasse la faccia, lavala TU prima a lui; ma, a proposito di "leccare i culi", vedi di non farlo con la tua lingua, ché gliela sporcheresti. Spero di essermi espresso chiaramente.

        • E quelli che succhia ogni anno dall'IMU al massimale del 10,60 per mille ce lo siamo scordati? È opera sua. Abbiamo diminuito il potere d'acquisto.

      • A casa tua potrà anche chiamarsi "lavata di faccia", ma in quel momento rappresenti tutti i cittadini. Esistono altri modi e sedi per far le "lavate di faccia".

  • Come si dice, il pesce puzza dalla testa: ci siamo capiti!!! L'unico progetto utile che Orlando ha in testa é quello di finire al manicomio assieme a Zamparini, così tutteddue si terranno compagnia tutto il giorno! Oramai sono da ricovero con accompagno.

  • Orlando ha contribuito a ridurre questa città in un quasi indistinto LETAMAIO. Bene ha fatto a non presentarsi forse comincia a percepire il senso del ridicolo.

  • Un sindaco non istituzionale fai da te ,ciò che semini raccogli.

  • Il Presidente Conte è un uomo fortunato. Ne ha evitato due in un sol colpo! È il presidente di noi italiani.

  • Avatar anonimo di PalermoLibera
    PalermoLibera

    È un onore per Lei ,presidente Conte, non avere avuto a che fare con Orlando e Musumeci. Loro appartengono alla vecchia politica, e lei non è visto bene. Abbiamo piena fiducia in questo governo. Il Popolo è sovrano.. Orlando e Musumeci siete i peggiori portavoce di una terra stanca e sfruttata da gente che fa interessi secondari e propri, perché voi appartenete a questa società! Conte e i suoi ministri sono persone trasparenti  socievoli e soprattutto Oneste! Voi preferite stringere la mano di Totò Cuffaro..vergognatevi

    • l hanno votato i palermitani ora se lo tengono

      • Penso che non lo ha votato nessuno, si è fatto votare e chi vuol capire capisca!!!

Commenti meno recenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Nove vite spazzate via dall'acqua, le immagini da Casteldaccia: "Mi è morta tutta la famiglia" | VIDEO

  • Video

    La Cattedrale piange le vittime del fango, l'urlo del papà sopravvissuto: "Mi fa male il cuore" | VIDEO

  • Video

    Muore travolto da un autobus in via Libertà, le urla della famiglia: "Giovanni, non può essere vero" | VIDEO

  • Video

    Nubifragio a Palermo, in viale Michelangelo la strada si trasforma in fiume | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento