Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Non siamo mafiosi": la giornata dell'orgoglio nigeriano, spunta anche Orlando | VIDEO

Musica, striscioni e bandiere all'ombra del Teatro Massimo per dire "no alla criminalità, alla schiavitù sessuale e allo spaccio"

 

Il sindaco Leoluca Orlando, ha partecipato oggi pomeriggio alla “giornata dell’orgoglio” della comunità nigeriana. Il sit in si è svolto in piazza Verdi, davanti la scalinata del teatro Massimo, da dove è poi partito un corteo diretto a Casa Professa e che si è snodato lungo via Maqueda.  

Scopo della manifestazione, organizzata da Nigeria Association Regione Sicilia e dall’associazione “Donne di Benin City” il “no alla mafia nigeriana e a tutte le mafie, no alla schiavitù sessuale delle ragazze nigeriane, no allo spaccio di droga”. 

“La manifestazione di oggi – ha commentato Leoluca Orlando – è la conferma che c’è una Palermo che vuole crescere e cambiare anche attraverso le comunità presenti sul territorio. Oggi, si è detto chiaramente no alle mafie ed è bello assistere a questo processo di trasformazione a difesa dei diritti di tutti e di ciascuno, in continuità con la “Carta di Palermo”, cosi come è bello vedere commercianti bengalesi  che fanno arrestare criminali palermitani, come è bello vedere  palermitani e nigeriani che dicono no alla mafia nigeriana. Per questo ringrazio la comunità nigeriana palermitana per questa iniziativa”. 

“Noi nigeriani – hanno commentato i rappresentanti delle associazioni cha hanno organizzato la manifestazione – diciamo no ad ogni tipo di mafia e di schiavitù sessuali, orgogliosi di vivere del nostro lavoro contribuendo alla costruzione di una società migliore, di una città migliore e per il futuro dei nostri figli”. 

Potrebbe Interessarti

  • Ragazza rischia di annegare in mare in balìa delle correnti: catena umana per salvarla | VIDEO

  • Gettano rifiuti fuori orario ma sbuca il vicesindaco (anche all'una di notte), multe a gogò | VIDEO

  • Palermo, Ficarra innamorato vero: "Mi sono abbonato subito, non me ne frega nulla della serie" | VIDEO

  • Incendio a Trabia: "I giochi di fuoco si potevano trasformare in una tragedia" | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento