Il nome di padre Puglisi "risuona" al Malaspina, Lorefice: "Tirare fuori il meglio da questi giovani" | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il sorriso di 3P da oggi campeggia al centro per la giustizia minorile. Presenti all'intitolazione della sala Gialla al sacerdote anche l'arcivescovo, il fratello di don Pino e le maggiori autorità civili e militari.

In via Principe di Palagonia anche il direttore Rosanna Gallo, l'assessore alle Politiche giovanili Giovanna Marano, il fratello del sacerdote, Francesco Puglisi e - tra gli altri - Martino Lo Cascio, assistente sociale e fratello dell'attore Luigi, noto al grande pubblico per aver interpretato Peppino Impastato ne "I Cento Passi". E ancora alcune classi e insegnanti del liceo classico Vittorio Emanuele II e membri dell'associazione Libera e del centro Padrenostro, che ha donato l'immagine di 3P al Malaspina.

Durante la cerimonia si sono susseguiti momenti di testimonianza e ricordo del beato da parte di chi lo ha conosciuto personalmente e gli interventi del procuratore della Repubblica per i minorenni, Maria Vittoria Randazzo e di Francesco Miceli, presidente del Tribunale per i minorenni. Poi - dopo un momento musicale con Roberto Lopes e i ragazzi del Vittorio Emanuele che hanno interpretato una parte del musical "Tu da che parte stai?" - la scopertura e la benedizione della targa commemorativa donata dall'associazione italiana dei magistrati per i minorenni e per la famiglia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    "Dici che cercavi a me?": le immagini del pestaggio del militante di Forza Nuova | VIDEO

  • Video

    Al galoppo fra le strade dello Zen, cavallo e fantino si schiantano contro un palo | VIDEO

  • Video

    Dopo 16 anni si realizza il sogno di una coppia sterile: "Maria Francesca, il nostro miracolo" | VIDEO

  • Video

    Giovane inglese violentata, la nottata da incubo ripresa dalle telecamere | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento