Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Rifiuti in fiamme da Brancaccio a Tommaso Natale, nottata rovente per i vigili del fuoco | VIDEO

In campo tutte le squadre del Comando provinciale. A bruciare le montagne di immondizia che da giorni si accumulano per le strade della città a causa dei tempi di raccolta e dei problemi per il conferimento in discarica

 

Montagne di rifiuti in fiamme da Brancaccio a Tommaso Natale. Nottata rovente per i vigili del fuoco che sono stati impegnati a domare i roghi divampati nei punti in cui l'immondizia si accumula a causa dell'emergenza e dei rallentamenti nella raccolta. Sei le squadre intervenute in piazza Bandi (nel video di Angelo Nocera), via Conte Federico e via Giuseppe Pianell (Brancaccio), in via Carlo Collodi e via Olindo Guerrini (Tommaso Natale), via Piano Gallo (Mondello) e via Comiso (Borgo Nuovo).

Bellolampo verso la saturazione, i rifiuti vanno fuori

Alcuni incendi di sterpaglie sono stati registrati nei comuni di Terrasini, San Giuseppe Jato, Balestrate e Camporeale. Un altro vasto rogo che ha interesato diverse balle di fieno ha interessato la contrada Susafa a Polizzi Generosa. Anche in questi casi hanno operato tutte le squadre dei vigili del fuoco disponibili del comando provinciale di Palermo.

Intanto la polizia municipale di Palermo continua la lotta all’abbandono indiscriminato di rifiuti. Ventisei le sanzioni elevate ieri: diciotto da 166 euro per conferimento dei rifiuti nei cassonetti prima delle ore 18; una sanzione da 333 euro per ingombranti abbandonati in strada anziché essere conferiti nelle isole ecologiche e sette sanzioni da 50 euro per violazioni nella raccolta differenziata. Ammontano così a 200 le sanzioni dall’emissione dell’ordinanza sindacale che rafforza le misure previste dal piano straordinario #facciamounpatto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento