"Addio Claudio, ora sarai felice": il saluto della mamma davanti al mare calmo di Mondello | VIDEO

Il funerale del figlio del titolare del bar Renato, che ha perso la vita in un incidente stradale venerdì notte in centro: "Eri un agnellino travestito da leone, ti ho sognato prima di averti"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un intero quartiere in lacrime. Mondello dà l'ultimo saluto a uno dei suoi "figli", Claudio Amorosi, morto a 29 anni nella notte tra venerdì e sabato, in un incidente stradale in via Gaetano Daita, in pieno centro. Chiesa gremita per i funerali del giovane, che era figlio del titolare del noto bar Renato, nella piazza di Mondello.

Strazio, dolore, incredulità. All'uscita della bara dalla chiesa i presenti hanno accompagnato Claudio con un lungo applauso. Quando i funerali sono finiti il feretro è stato portato in spalla davanti al bar Renato nella piazza di Mondello. Le parole della mamma: "Claudio era un agnellino travestito da leone. Tutti sapevano quanto avevamo lottato per avere questo figlio. L'ho sempre amato, sin dal primo istante in cui abbiamo deciso di adottarlo. Sembrerò pazza ma sono serena. Ora Claudio sarà felice".

Schianto in via Daita, muore a 29 anni

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • la metà delle persone che vedo ,sono curiosi l'atra metà appena poteva lo sparlava , perche non era affatto ben voluto come ci vogliono fare credere .. cmq .. censurerete anche questo .. p2day...non si fa censura..se volete essere davvero seri .. e non i soliti palermitani di parte ..

  • Ciao amore mio ♥️ ti voglio bene

  • Condoglianze alla famiglia e il mio pensiero va alla compagna e al piccolo

  • RIP pace all’ anima sua cordoglio per la famiglia

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Da Palermo a Milano per riciclare i soldi dei clan: sequestrate due aziende di caffè | VIDEO

  • Video

    Occupano villa e sfrattano proprietaria, parlano gli abusivi: "Tu qui dentro non sei più nessuno" | VIDEO

  • Video

    La banda mafiosa delle industrie di caffè: l'uscita degli arrestati | VIDEO

  • Video

    Le immagini che inchiodano le donne palermitane che rubavano profumi a Enna | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento