Emanuela Loi, le riprese del film: nell'altra via D'Amelio la scena della strage | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La via non è la stessa, ha solo il nome di quella dove il 19 luglio 1992 furono uccisi il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta. Via D'Amelio infatti si divide in due tronconi, ma chi ha assistito alla scena del film - girata a pochi metri in linea d'aria dal vero luogo della strage - è bastato un secondo per tornare indietro di 25 anni.

Al via i set di "Liberi Sognatori. Le idee non si spezzano mai", prodotti da Taodue per Mediaset. I quattro film tv sono dedicati agli eroi civili Mario Francese, Libero Grassi, Renata Fonte ed Emanuela Loi. Quest'ultima è una degli agenti rimasti uccisi nella strage di via D'Amelio. Il ciclo è dedicato a quattro figure eroiche della cronaca italiana assassinate tra gli anni Settanta e gli anni Novanta. Persone forse meno note di altre, ma che proprio per questo meritano di essere raccontate. (Immagini girate da Carlo Simoncelli)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Cronaca

      Via Cappuccini, senzatetto bruciato vivo: le immagini shock dell'omicidio | VIDEO

    • Video

      "Sei diventato importante", l'ultimo saluto a Marcello "l'invisibile" | VIDEO

    • Video

      Omicidio Fragalà, la madre delle intercettazioni: "C'ero pure io, morisse il bambino..." | VIDEO

    • Video

      Scontro fra due auto sulla Palermo-Sciacca, un morto | VIDEO

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento