Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti, Orlando attacca Cammarata: "Avrebbe dovuto denunciare gestione vergognosa Amia" | VIDEO

Il sindaco contro il suo predecessore: "Ho di fronte a me persone e dirigenti che erano protagonisti di una vergognosa gestione, che avrebbe dovuto essere colpita per truffa e falso in bilancio"

 

Mentre la città si sveglia da una notte di roghi di sacchetti e cassonetti tra Falsomiele e Bonagia, il sindaco Leoluca Orlando e il presidente della Rap Giuseppe Norata hanno preso parte all'inaugurazione del primo centro di raccolta comunale dei rifiuti a Brancaccio. 

Orlando inaugura la maxi isola ecologica a Brancaccio

Dure le accuse del primo cittadino: "Gli amici degli amici abbiano chiaro che l'azienda non si privatizza. La Rap non è in emergenza finanziaria. Ma ho di fronte a me persone e dirigenti che erano protagonisti di una vergognosa gestione dell'Amia. Gestione che avrebbe dovuto essere colpita per truffa e falso in bilancio. Ma il mio predecessore (Diego Cammarata ndr) non ha denunciato in tempo e ciò ha impedito un giusto processo". 

Cammarata "Orlando mi preoccupa, i dirigenti li ha assunti lui"

Norata: "La Rap nasce dalle ceneri di un fallimento. E nel cda erano presenti questi dirigenti". Questione stipendi: "Oggi è stato dato il via libera ai pagamenti. Questione di giorni e i soldi verranno accreditati ai dipendenti".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento