Regionali, La Rosa in campo con Siciliani Liberi: "Coniamo la nostra moneta" | VIDEO

La presentazione della candidatura dell'avvocato nella sede del movimento, in via Isidoro La Lumia. In sala anche il presidente Massimo Costa. Tra i punti programmatici del progetto politico, il sostegno al reddito per i non occupati e le casalinghe, la costituzione di una scuola e di una moneta siciliane, la riappropriazione delle proprie risorse finanziarie, la diminuzione dell'Iva e la defiscalizzazione della benzina. E ancora la realizzazione della Zona Economica Speciale (Zes) per l'intero territorio dell'Isola e l'indipendenza dello Stato di Sicilia con l'intento di uscire dall'Europa e dall'euro

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • La Sicilia indipendente é il colpo di grazia finale

  • Avatar anonimo di Stefano
    Stefano

    Qualcuno deve spiegarmi perché quello che può fare La Lituania o Malta o l'Irlanda la Sicilia non può. Chi pensa che siamo un popolo di minorati è un poveretto, suddito coloniale complessato, che non ha idea delle risorse e delle ricchezze della Sicilia.

  • Io sono d'accordo con Marcello...la Sicilia con il suo statuto speciale del dopoguerra ha annientato un regione piena risorse..tutti i governi che abbiamo avuto(parlo di siciliani governatori) hanno creato disastri impressionanti con centinaia di migliaia di immigrazioni verso nord ed estero per non parlare della dispersione scolastica..primo territorio in Italia per abbandono...e questo vuole la moneta siciliana?Si certo cosi emigrano anche i pensionati di 87anni...per non parlare dell Ars..in mano al 100% m**** con diarie e indennità di presenza di 10000euro al giorno...

    • Ma no, che cosa dice mai? La colpa é del complotto giudo-pluto-pippo-Paperino che ci ha inculcato la mentalità subcoloniale, e ci ha resi auto razzisti!! Gne gne! Nordici cattivi! É colpa loro se in Sicilia é stato istituito un sistema di furto legalizzato, con migliaia di dirigenti che fanno i baroni, società pubbliche disastrate e disastrose, servizi pubblici da terzo mondo, soprattutto nei piccoli/medi centri" (munnizza, sanità, trasporti), governi e governatori incapaci, se non collusi con la mafia, e"onorevoli" che RUBANO letteralmente soldi per non lavorare mai ...e li rubano SOLO ai siciliani, perché la Sicilia è pienamente autonoma dal punto di vista finanziario, e i soldi dei siciliani restano in Sicilia...queste cose certi indipendentisti dei miei co**ioni fanno finta di non saperle, o magari non le sanno davvero, e cionondimeno sprecano fiato e vorrebbero "argomentare"...viene da ridere...confermo quanto avevo scritto...chi vuole l'indipendenza o non sa le cose, o é un imbecille, oppure é in malafede, nel senso che appartiene a qualche categoria che ne trarrebbe beneficio personale. Non ci sono alternative La indipendenza sarebbe la morte della Sicilia, che invece dovrebbe, al contrario, essere privata della autonomia e commissariata

      • Avatar anonimo di Stefano
        Stefano

        Le sfugge il fatto che la Sicilia è già commissariata da Roma, amministrata dai partiti italiani e che la situazione attuale è semplicemente disastrosa. La Sicilia italiana, governata dagli ascari, non si è mai integrata con l'Italia e l'unità d'Italia è clamorosamente fallita. Solo l'indipendenza potrà liberarci da queste sanguisughe. Questi signori, a differenza dei politici italiani, sono patrioti coraggiosi e meritano tutto il mio rispetto. Io li voto. Lei si tenga il suo PD o forza Italia o La bufala del 5 stelle 

      • La moderazione che questo mio commento ha subito mi fa pensare che questa testata sta cominciando a perdere la sua autonomia dal potere e da interessi politici regionali.. Avevo fatto il nome di una dirigente ben nota, e mi é stato censurato, perché? Mi avete censurato addirittura il nome di una società pubblica, i cui disservizi e le cui inefficienze sono cronaca quasi quotidiana...in questo sito vengono pubblicati anche messaggi di gente che inneggia al fascismo o insulta esplicitamente, ma quando si fa qualche nome censurate? Quali conseguenze temete di subire? O forse é il moderatore che si é fatto prendere dalla sindrome del dittatoruncolo da web? Chissà. A questo punto dubito della pubblicazione di questo mio nuovo commento, ma a meno spero che possa fungere da monito al moderatore che lo leggerà: questa pavidità - del tutto irragionevole, peraltro, perché non ho mosso accuse circostanziate- é la migliore alleata del potere politico/burocratico siculo. Complimenti vivissimi, signor/a moderatore/moderatrice

  • Una Sicilia libera e indipendente fallirebbe nel giro di un anno, divorata dalla corruzione e dal debito pubblico. Gli unici ad esserne contenti sarebbero i mafiosi (che diventerebbero padroni incontrastati), i loro amici/sodali/prestanome e gli imbecilli. Dare alla Sicilia l indipendenza sarebbe come affidare la gestione di una azienda a un malato di mente.

    • Avatar anonimo di Armando
      Armando

      Credo che il suo commento sia quello di un autorazzista, uno di quei siciliani incapaci di pensare a se stessi come uomini liberi e per questo ritengono che i siciliani non possano autogovernarsi. Il colonialismo culturale ha dato questi frutti. Io mi sento uomo libero e ritengo che la stragrande maggioranza dei siciliani lo sia e sia in grado di governare questa terra certamente meglio di coloro che lo hanno fatto finora. A questi va addebitata lo strapoptere della mafia, un cancro che ci è stato regalato dallo Stato italiano e che lo Stato italiano contiinua ad avere copme alleato. Si liberi dai pregiudizi inculcati ad arte da una subcultura coloniale. Pensi a se stesso come ad un uomo libero e pensi ai tanti che conosce e reputa uomini liberi. Vedrà che presto si convincerà che la Sicilia può e deve emanciaparsi e i siciliani possono e devono assumersi la responsabilità di governare la propria terra senza nessun proconsole romano.

      • Lei a quale categoria appartiene, tra quelle da me menzionate (alle quali bisogna aggiungere quella dei cialtroni politicanti)?

        • Avatar anonimo di armando
          armando

          Vedo che ha risposto con argomenti convincenti.

  • Deliri simil pentastellati...

  • Una Sicilia indipendente? Un sogno

  • Avatar anonimo di Finalmente
    Finalmente

    Ho finalmente trovato chi votare. Non so che risultato farete ma il programma è quello giusto....e piuttosto di votare traffichini consumati o dilettanti allo sbaraglio in cerca del loro gratta e vinci elettorale preferisco contenuti chiari che guardano ai fondamentali: moneta, credito, economia reale. Non vi resta che creare una sinergia a livello nazionale. Se Salvini fosse furbo, invece di caricare su vecchi arnesi della politica politicante riverginati, farebbe tesoro delle vostre battaglie per le prossime politiche.

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Nove vite spazzate via dall'acqua, le immagini da Casteldaccia: "Mi è morta tutta la famiglia" | VIDEO

  • Video

    La Cattedrale piange le vittime del fango, l'urlo del papà sopravvissuto: "Mi fa male il cuore" | VIDEO

  • Video

    Muore travolto da un autobus in via Libertà, le urla della famiglia: "Giovanni, non può essere vero" | VIDEO

  • Video

    Nubifragio a Palermo, in viale Michelangelo la strada si trasforma in fiume | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento