Coca argentina, sballo palermitano: "Buona per il naso, per fumare non va bene" | VIDEO

Scoperto traffico internazionale con il quale veniva rifornita la movida siciliana: numerosi arresti tra Palermo, Bagheria, Roma e Udine. Un ruolo di primo piano era quello svolto da Nicolò Testa, al vertice della famiglia mafiosa di Bagheria

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Coca dal Sud America, 12 arresti | Vai all'articolo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Ma come fai a dire che sono parassiti, se parli con i giornalisti e chi esegue le indagini questi sono capimafia reggenti. Fra due giorni pure Biagio conti per il giornale diventa capo mafia. Ma vedete di dare i giusti requisiti. 

  • Che giri vertiginosi di robaccia mista a denaro!

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    parassiti nient'altro che parassiti! Ci vuole il carcere turco! Qui faranno qualche mese ai domiciliari

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Da Palermo a Milano per riciclare i soldi dei clan: sequestrate due aziende di caffè | VIDEO

  • Video

    Occupano villa e sfrattano proprietaria, parlano gli abusivi: "Tu qui dentro non sei più nessuno" | VIDEO

  • Video

    La banda mafiosa delle industrie di caffè: l'uscita degli arrestati | VIDEO

  • Video

    Le immagini che inchiodano le donne palermitane che rubavano profumi a Enna | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento