Orlando saluta il 2018: "Questa è la 'Palermo dei pazzi', noi un'anomalia in Italia" | VIDEO

Dall'arrivederci a Palermo capitale della cultura 2018 all'uccisione di Aldo clochard giramondo, passando per l'emergenza rifiuti, la violenza perpetrata ai danni dell'autista Amat e la situazione politica nazionale

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"La nostra città è stata definita da un autorevole settimanale la 'Palermo dei pazzi'. Ecco, in questa pazzia c'è l'anomalia che rende Palermo una città diversa e attrattiva rispetto a un panorama gretto e provinciale del nostro Paese". E' racchiuso in queste parole il bilancio del 2018 fatto dal sindaco Leoluca Orlando, che nel suo indirizzo di auguri per il nuovo anno ha ricordato l'uccisione del clochard francoalgerino 'Aldo' ed ha preso le distanze (ancora una volta) dalle politiche messe in atto dal governo nazionale.

"Palermo una città violenta, come dice la Lega? No, violento è quello che dice il ministro dell'Interno quando non considera i migranti persone umane. Noi siamo persone e vogliamo costruire comunità a Palermo". Sempre in tema di violenza, il primo cittadino è ritornato sull'aggressione all'autista dell'Amat avvenuta ieri: "Qualcuno vorrebbe farci vergognare di essere palermitani, noi non ci vergognamo e condanniamo questi barbari".

Chiosa sull'emergenza rifiuti, che la città patisce dalla vigilia di Natale. "Non è una emergenza finanziaria ma organizzativa" ha ribadito il sindaco. "La Rap ha ricevuto quest'anno 159 milioni di euro, significa anche il pagamento di somme arretrate, oltre a quelle previste dal contratto di servizi. Quindi, è bene che l'organizzazione cambi. L'ho detto con molta chiarezza, ho costituito una commissione di indagine perché se i dirigenti non sono adeguati, vadano a casa. Oggi - ha concluso Orlando - la Rap è messa in sicurezza".

Potrebbe Interessarti

  • Omicidio a Carini, paese sotto shock per Anna: "Grande lavoratrice morta ingiustamente" | VIDEO

  • Dallo Zen al Conca d'Oro per rubare moto: "Rompevano il bloccasterzo con un calcio" | VIDEO

  • Mafia, colpo alla cosca di Carini: l'uscita degli arrestati dalla Questura | VIDEO

  • Silvia, la fidanzata di Giletti secondo Micciché: "Comportamento sessista" | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento