Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sotto gli occhi di Totò Schillaci nasce a Palermo la prima squadra di migranti | VIDEO

Un calcio alla discriminazione: si chiama Asante calcio il primo team fatto da ragazzi arrivati a Palermo da soli. Militeranno nel campionato di terza categoria.

 

Direttore dei servizi di comunicazione sarà l'eroe di Italia '90, che la domenica li ospiterà nel campo del Ribolla. Gli allenamenti, nel corso della settimana, si svolgeranno nel campo della Fincantieri.

La squadra è formata da venti giocatori, ospiti dei centri Azad ed Elom, gestiti dall'associazione che dà il nome al team. La presentazione ufficiale si è tenuta a Palazzo delle Aquile, alla presenza del sindaco Orlando. Schillaci: "A me il pallone ha cambiato la vita, mi auguro che possa farlo anche con voi. Magari qualcuno lo possiamo portare pure al Palermo..." .

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento