Lidl inaugura il settimo punto vendita a Palermo: in centinaia all'apertura | VIDEO

Già alle 9 tantissimi i palermitani con i carrelli pieni per approfittare delle offerte dello store, il seicentesimo in Italia, nato dalle ceneri di Salamone&Pullara.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Lo store di viale Regione Siciliana, il 44esimo in Sicilia, ha un’area vendita di circa 1500 metri quadrati, 25 nuovi dipendenti - per un totale di 600 collaboratori in tutta la città - e un parcheggio con 120 posti auto. A inaugurarlo questa mattina il sindaco Leoluca Orlando, l'assessore alla rigenerazione urbanistica Emilio Arcuri e il direttore regionale di Lidl Italia, Antonio Roberto Rapisarda.

La struttura è alimentata da energia proveniente da fonti rinnovabili e realizzata con materiali ecocompatibili e altamente coibentanti provenienti anche da produzioni locali. Lidl ha permesso inoltre la riapertura al traffico veicolare di via Palatucci e ha donato alla città un’area verde di 2 mila metri quadri con spazi ricreativi per i più piccoli.

Per il sindaco Leoluca Orlando l'apertura del settimo punto vendita Lidl a Palermo "è un esempio di città in cammino verso cambiamento".
"Rappresenta - ha aggiunto - una sintesi positiva di riqualificazione urbana, sviluppo economico e promozione dell' agroalimentare siciliano. Lidl a Palermo dà lavoro a oltre 300 persone e in Italia acquista oltre 200 milioni di euro di prodotti agricoli e dell'agroalimentare siciliani". "Questa apertura è stata anche l'occasione di riqualificazione di un'area abbandonata - ha concluso - e di un insediamento imprenditoriale da molti anni chiuso, di sistemazione di una via essenziale in questa zona della città, che era una discarica a cielo aperto, di realizzazione di un parco giochi per i più piccoli e un'occasione di occupazione e sviluppo".

“Siamo orgogliosi di poter affermare che Lidl Italia ha mantenuto gli impegni presi - ha detto il direttore regionale di Lidl Italia Antonio Roberto Rapisarda – con la città di Palermo. Due mesi fa avevamo annunciato l’apertura del nuovo supermercato di viale Regione Siciliana e l’importante progetto di riqualificazione che comprende la riapertura di via Palatucci e la creazione di un’area verde attrezzata per i bambini. Oggi tutto questo è reale ed è al servizio dei cittadini. Da tempo abbiamo avviato una collaborazione proficua con l’Amministrazione comunale ed è stato proprio grazie a questa unione sinergica tra pubblico e privato che è stato possibile realizzare questo grande progetto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • L'apertura di un supermercato che garantisce posti di lavoro é senz'altro positiva. Cosa diavolo c'è da lamentarsi in questi casi?

    • L'unica cosa positiva...

      • Francamente, se si ci pone nella prospettiva molto concreta del cittadino medio, non vedo gli aspetti negativi della vicenda: un'area nel centro della città riqualificata, dei posti di lavoro creati.

        • Ah sì, certo. Per l'utenza finale è una grande cosa. Su questo sono d'accordo. Il fine giustifica i mezzi...

  • Avatar anonimo di Valentina
    Valentina

    Perchè non parlare anche dei criteri per l'assunzione di questi nuovi lavoratori....diciamo anche le porcherie che sono state fatte. Auguri ai lavoratori e vergogna ai dirigenti

  • buon lavoro per chi ce l'ha buon lavoro per chi ce l'ha

  • traffico in tilt. città paralizzata. guida selvaggia. questo ho visto trascorrendo due ore per il tragitto circinvallazione da c.so calatafimi a rotonda leonardo da vinci. auguri!

  • Tutta questa gente a me fa pena...

  • Buon lavoro

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Urla, lacrime e svenimenti: l'uscita della banda delle ossa rotte dalla questura | VIDEO

  • Video

    Banda spaccaossa, i boia dei falsi incidenti parlavano così: "Ho trovato 2 fidanzati..." | VIDEO

  • Video

    "Urlano per il dolore? E allora?": la banda rompeva le gambe senza avere pietà | VIDEO

  • Video

    "A posto, una settimana e sei subito fuori": il clan dei finti incidenti "sfila" in manette | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento