Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Un albero per Calabresi nel Giardino della Memoria, Cortese: "Un mito per noi poliziotti" | VIDEO

Il fusto è stato piantato di fronte alla stele dedicata a Giovanni Falcone e agli uomini della scorta e tra decine di altre piante dedicate alle vittime della mafia.

 

Un momento di memoria, all'interno del Giardino Quarto Savona 15, per ricordare e onorare Luigi Calabresi, commissario capo della polizia e vicecapo dell'ufficio politico della Questura di Milano, barbaramente ucciso nel 1972 davanti alla sua abitazione.

Presenti tra gli altri alla commemorazione, il figlio Mario Calabresi, scrittore, giornalista e direttore del quotidiano La Repubblica, Tina e Giovanni Montinaro, vedova e figlio del poliziotto capo della scorta di Falcone, il questore Renato Cortese, il commissario vice Francesco Virga, il sindaco di Isola delle Femmine Stefano Bologna, il prefetto Antonella De Miro e i più alti rappresentanti delle forze dell'ordine. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento