Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Scioperano le donne: "Noi lavoratrici precarie contro la violenza, fisica e psicologica" | VIDEO

Uno sciopero generale indetto dallo Slai Cobas contro "la strumentalizzazione dei corpi" e "le politiche di massa sessiste". Partito da piazza Verdi, il corteo femminista si è mosso fino in Prefettura.

 

In piazza, tra cori e slogan, sono scese precarie, disoccupate e, in particolare, rappresentanti della scuola, del terzo settore, del Policlinico e mamme di bambini disabili. "La parola e la lotta delle donne - dicono - in uno sciopero che investe tutta la condizione di doppio sfruttamento e oppressione delle lavoratrici. Non ci sono servizi sanitari, mancano gli asili. Non abbiamo possibilità di scelta in tema di maternità. Protestiamo anche contro le vessazioni, la violenza e i femminicidi". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento