mercoledì, 27 agosto 30℃

/~shared/avatars/57952406935214/avatar_1.img

Daniele Peperone

  • Palermo 1987
Segui Contattami
Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" Ancora nel 2012 mi tocca leggere o sentire forme sessualmente estremiste, ancora con il femminismo ?! maschilismo e femminismo insieme alle altre forme di fanatismo lasciatele a casa !!! GENTE CERCATE DI EVOLVERVI IN AVANTI !! "
in

Elezioni comunali 2012, tutte le liste e i candidati

il 6 maggio del 2012 8 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" premetto di non essere lavoratore GESIP, però devo dire che i lavori vengono svolti regolarmente, purtoppo a Palermo viviamo la situazione di vandalismo e di persone incivili che gettano la qualunque nella strada compresi i quartieri alti.
Riguardo al brillare e una domanda che dovreste farla ad un responsabile AMIA o ad un operaio AMIA se lo vedete.
Suggerisco da cittadino onesto che paga le tasse di fare una petizione affinchè la polizia municipale si attivi maggiormente ad effettuare i controlli e le ronde, se il caso anche delle multe a queste persone incivili e vandali. "
in

Protezione civile blocca fondi: lavoratori Gesip sul piede di guerra

il 23 aprile del 2012 7 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" alcuni di questi operai purtoppo fanno cosi perchè l'amministrazione comunale sono stati scorretti in questi anni con la gesip, non si presentano alla riunione per discutere e risolvere problemi della società ogni settimana da 3 anni dicono che partono a Roma per far sbloccare fondi gli operai gesip a da 3 anni che lottano per non essere precari perchè a 3 anni che gli viene rinnovato il contratto a 2/3 mesi per volta, inoltre dal contratto risultano pure sotto pagati di circa 150 euro al mese svolgono lavori dove sono maestri però il comune non gli riconosce la qualifica, però i giardinieri gesip sono messi al 3° posto nella classifica come miglior manutentori aree verdi e pure sono i meno pagati di tutta ITALIA... e tu che pensi che gli operai gesip dopo aver dato così tanto alla gesip, al comune e anche e sopratutto a noi tutti cittadini pensi che non siano un pochino incazzati ???? adesso loro chiedono di essere stabilizzati e pagati come operai qualificati come in ogni comune d'Italia... poi ci vuole un organo esterno alla gesip che svolge dei controlli per monitorare i lavori e presenze dei operai in caso di qualche mancanza si procede ad un eventuale contestazione, ammonizione o licenziamento.... la maggior parte di questi lavoratori sono stati assunti 10 anni fa da cooperative sociali ed erano ex-detenuti, ex-alcolisti ,ex-tossicodipendenti, sono stati assunti apposta per svolgere queste mansioni e anche molte altre mansioni che non vengono mensionate sul contratto mansioni che i disoccupati di quel tempo non volevano svolgere perchè gli faceva schifo..... e poi, non dimentichiamoci che appunto siamo a Palermo, dove abitano molte persone che a casa propria fanno i puliti e per strada buttano sacchi di munnizza, sigarette, carta, bottiglie ecc.. ecc.. il pomeriggio lo passo al foroitalico è non vedo mai un vigile urbano e molti studenti lasciano il vero schifo, persino profilattici e fazzoletti.... parte da noi cittadini a non sporcare la città...... mia madre lavora alla gesip e fa le pulizie e a lavorato anche alla piscina comunale dove le persone devono solo sciaquarsi il cloro dal corpo, invese usano sapone !! si fanno doccia, barba, shampoo, depilazione e taglio di capelli... tutto questo pagando solo 1,60 euro... secondo te non sono spese che il comune di Palermo non riesce a coprire ??? anche io non lavoro..... anzi ho 25 anni e lavoro da quando ne ho 14 perchè mio padre era morto, 10 anni di lavoro e solo 1 settimana  di messa in regola. sono andato a lavorare a milano, torino e locarno in svizzera nel frattempo ho sempre studiato per avere una qualifica professionale in elettrocnica ho fatto 1 anno di servizio civile nazionale per ampliare le mia capacità e conoscenze e da un anno e mezzo sono a carico di mia madre......... le persone vogliono essere stabilizzate per farsi un mutuo molti diloro hanno superato i 40/50 anni addirittura nell'ultimo anno molti sono andati in pensione o sono morti..... molti non capiscono le loro azioni perchè hanno la panza piena !!! il detto insegna che il sazio non crede al digiuno !!! "
in

Gesip, tregua momentanea: "Da lunedì nuovi cortei"

il 23 marzo del 2012 4 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" alcuni di questi operai purtoppo fanno cosi perchè l'amministrazione comunale sono stati scorretti in questi anni con la gesip, non si presentano alla riunione per discutere e risolvere problemi della società ogni settimana da 3 anni dicono che partono a Roma per far sbloccare fondi gli operai gesip a da 3 anni che lottano per non essere precari perchè a 3 anni che gli viene rinnovato il contratto a 2/3 mesi per volta, inoltre dal contratto risultano pure sotto pagati di circa 150 euro al mese svolgono lavori dove sono maestri però il comune non gli riconosce la qualifica, però i giardinieri gesip sono messi al 3° posto nella classifica come miglior manutentori aree verdi e pure sono i meno pagati di tutta ITALIA... e tu che pensi che gli operai gesip dopo aver dato così tanto alla gesip, al comune e anche e sopratutto a noi tutti cittadini pensi che non siano un pochino incazzati ???? adesso loro chiedono di essere stabilizzati e pagati come operai qualificati come in ogni comune d'Italia... poi ci vuole un organo esterno alla gesip che svolge dei controlli per monitorare i lavori e presenze dei operai in caso di qualche mancanza si procede ad un eventuale contestazione, ammonizione o licenziamento.... la maggior parte di questi lavoratori sono stati assunti 10 anni fa da cooperative sociali ed erano ex-detenuti, ex-alcolisti ,ex-tossicodipendenti, sono stati assunti apposta per svolgere queste mansioni e anche molte altre mansioni che non vengono mensionate sul contratto mansioni che i disoccupati di quel tempo non volevano svolgere perchè gli faceva schifo..... e poi, non dimentichiamoci che appunto siamo a Palermo, dove abitano molte persone che a casa propria fanno i puliti e per strada buttano sacchi di munnizza, sigarette, carta, bottiglie ecc.. ecc.. il pomeriggio lo passo al foroitalico è non vedo mai un vigile urbano e molti studenti lasciano il vero schifo, persino profilattici e fazzoletti.... parte da noi cittadini a non sporcare la città...... mia madre lavora alla gesip e fa le pulizie e a lavorato anche alla piscina comunale dove le persone devono solo sciaquarsi il cloro dal corpo, invese usano sapone !! si fanno doccia, barba, shampoo, depilazione e taglio di capelli... tutto questo pagando solo 1,60 euro... secondo te non sono spese che il comune di Palermo non riesce a coprire ??? anche io non lavoro..... anzi ho 25 anni e lavoro da quando ne ho 14 perchè mio padre era morto, 10 anni di lavoro e solo 1 settimana  di messa in regola. sono andato a lavorare a milano, torino e locarno in svizzera nel frattempo ho sempre studiato per avere una qualifica professionale in elettrocnica ho fatto 1 anno di servizio civile nazionale per ampliare le mia capacità e conoscenze e da un anno e mezzo sono a carico di mia madre......... le persone vogliono essere stabilizzate per farsi un mutuo molti diloro hanno superato i 40/50 anni addirittura nell'ultimo anno molti sono andati in pensione o sono morti..... molti non capiscono le loro azioni perchè hanno la panza piena !!! il detto insegna che il sazio non crede al digiuno !!! "
in

Gesip, Palermo sotto assedio "Avanti con blocchi e cortei"

il 23 marzo del 2012 9 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" CICCIO PARELLA ti posso dare un'appuntamento è ti faccio vedere gli orari e le mansioni svolte da questi operai...  ti ricordo che fanno 3 turni e il promo turno inizia alle 5:00 del mattino per la maggior parte dei siti( mentre tu dormi), quindi se alle 10 o 11 del mattino ti alzi dal letto e ti capita di vedere qualche gurppo di lavoratori GESIP al bar e perche fanno la pausa caffè.... qualcuno fannullone c'è, come in qualsiasi altro posto di lavoro.... se la gesip oggi si trova così e colpa delle amministrazioni passate e comunali, per questo vogliono essere assorbiti dal comune per eliminare i grossi e grassi stipendi dei dirigenti e diquelli messi hai piani alti delle scrivanie..... poi, il fatto del cameramen è un'altro al momento non parlo perche c'è un indagine in corso.... avremo modo di vedere il filmato del giornalista.... SPERO CHE QUESTA MIA COMUNICAZIONE LA REDAZIONE DI PALERMO TO DAY LA PRENDAS IN CONSIDERAZIONE E NEI PROSSIMI SERVIZI SIA UN POCHINO PIU' PRECISA..... "
in

Gesip, Palermo sotto assedio "Avanti con blocchi e cortei"

il 23 marzo del 2012 9 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" spero che queste persone e per le loro famiglie si sistemino il loro contratto, perchè se questi 1800 lavoratori vengono licenziati Palermo cadrà nel degrado assoluto. tutto questo grazie all'amministrazione comunale, a questi neanche il condominio gli farei gestire !!!! TIFO PER GLI OPERAI GESIP !! "
in

Gesip, Palermo sotto assedio "Avanti con blocchi e cortei"

il 22 marzo del 2012 9 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" Ancora nel 2012 mi tocca leggere o sentire forme sessualmente estremiste, ancora con il femminismo ?! maschilismo e femminismo insieme alle altre forme di fanatismo lasciatele a casa !!! GENTE CERCATE DI EVOLVERVI IN AVANTI !! "
in

Elezioni comunali 2012, tutte le liste e i candidati

il 6 maggio del 2012 8 commenti

Daniele Peperone

Daniele Peperone ha commentato:

" premetto di non essere lavoratore GESIP, però devo dire che i lavori vengono svolti regolarmente, purtoppo a Palermo viviamo la situazione di vandalismo e di persone incivili che gettano la qualunque nella strada compresi i quartieri alti.
Riguardo al brillare e una domanda che dovreste farla ad un responsabile AMIA o ad un operaio AMIA se lo vedete.
Suggerisco da cittadino onesto che paga le tasse di fare una petizione affinchè la polizia municipale si attivi maggiormente ad effettuare i controlli e le ronde, se il caso anche delle multe a queste persone incivili e vandali. "
in

Protezione civile blocca fondi: lavoratori Gesip sul piede di guerra

il 23 aprile del 2012 7 commenti