Windsurf a Mondello: vince Torzoni, il palermitano Casagrande primo nei “leggeri”

Il dominatore della categoria pesanti, originario di Piombino, autore di tre primi posti grazie al leggero vento di levante che soffiava nel golfo. Invece in vetta alla classifica femminile c’è la romana Cristofori della Canottieri Tevere Remo

Lo sportivo palermitano Marco Casagrande

Windsurfer palermitano primo nella categoria "leggeri". Il vento di levante che ieri soffiava a Mondello a circa 7-8 nodi ha consentito lo svolgimento di tre prove in tutte le classi sia per la regata nazionale della classe Windsurfer che per il campionato zonale Rs:x e Techno 293. Spazio nel corso della manifestazione organizzata dal club Albaria anche a un momento di celebrazioni per ricordare i 50 anni di vita della tavola da windsurf.

Netto dominatore della categoria pesanti, Alessandro Torzoni di Piombino, autore di tre primi posti. Il velista livornese della Lega Navale è giunto a Mondello forte del successo nella precedente prova di campionato nella sua città. Alle sue spalle i romani Giuseppe Barone e Gianpaolo Fantozzi. Poi i due palermitani, Vincenzo Baglione (Albaria) e Alberto Gange (Lauria).

Tra i leggeri (sotto i 79 chili) duello in casa Albaria tra il campione italiano in carica Marco Casagrande e Alessandro Minei. I due erano primi a pari merito dopo due prove. A decidere è stata la terza prova vinta da Casagrande sul romano Luca Frascari e al terzo posto Mineri. Così in testa provvisoriamente c’è Casagrande. Invece in vetta alla classifica femminile c’è la romana Simona Cristofori della Canottieri Tevere Remo. Al secondo posto la romana Manuela Arcidiacono che difende però i colori dell’Albaria. Terza Carola De Fazio della Lega Navale Ostia.

Quanto alle regate per la prova di campionato zonale delle classi Rs:x e Techno 293, la marsalese Gaia Busetta dopo tre prove è al comando tra gli under 17 dei Techno davanti a Roberto Galletti (Albaria) e Alessandro Giangrande (Lauria). Tra gli under 15 primo Giuseppe Romano (Lauria) che precede Davide Cesarani (Albaria) e Marco Linares (Lauria). Prevista per oggi la conclusione della manifestazione nelle acque di Mondello con altre tre prove.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Oggi, giornata maggiormente ventilata; che peccato.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Cronaca

    Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

  • Cronaca

    "Aiutatemi, ha ingerito qualcosa da terra" ma è hashish: bimba di 3 anni ricoverata

  • Mafia

    Pizzo, "legnate" agli incorruttibili e mazzette: così i boss gestivano l'ippodromo

I più letti della settimana

  • "Le chiamate arancine? Non vendetele", Antica Focacceria stoppata a Catania

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Una mattinata di ordinaria follia: ruba auto a una donna, poi fugge e si schianta alla Noce

  • Si ribella al pizzo, filma il suo estorsore con una telecamera nascosta e lo fa arrestare

  • "Lo dobbiamo 'struppiare' al palermitano? Ci tiriamo 4 'scopettate' nella macchina..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento