I Delfini Blu vincono il torneo nazionale: festa a Palazzo dei Normanni

La squadra di pallanuoto, composta da autistici e normodotati, è arrivata prima a Roma. Il presidente Gianfranco Miccichè ha regalato ad ogni giocatore una medaglia con il logo dell’Ars: "Vi auguro un anno ricco di impegni e trofei"

Il presidente dell'Ars consegna la medaglia ad un giocatore dei Delfini blu

Festa a Palazzo dei Normanni per la premiazione dei Delfini Blu, la squadra palermitana di pallanuoto, composta da giocatori autistici e normodotati, arrivati primi a Roma al torneo nazionale di pallanuoto paraolimpica. Il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ha regalato ad ogni giocatore una medaglia con il logo dell’Ars.

“Siete ragazzi meravigliosi. La pallanuoto è uno sport molto difficile, vi faccio i complimenti per essere riusciti a salire sul podio e per sapere vivere lo sport come un’occasione di crescita – ha detto Miccichè. Vi auguro un anno ricco di impegni e di trofei”. La squadra, nata nel 2017, è l’unica siciliana per bambini autistici. Allenata da Blasco Di Maio e Riccardo Guaresi, è formata anche da un team di psicologi ed esperti. "Riuscire ad organizzare una partita - conclude il presidente dell'Ars - è già una vittoria, arrivare primi al torneo nazionale è una soddisfazione enorme”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ottimo risultato, bravi!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Mafia

    "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    Pasqua di sangue in Sri Lanka, Orlando: "Vicino ai nostri concittadini cingalesi e tamil"

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento