"Premiati per l'amore verso lo sport e la vita", tessera preziosa agli atleti disabili della Asd Radiosa

La squadra ha ricevuto il riconoscimento "per i prestigiosi traguardi" raggiunti nell’ultimo campionato italiano tennis tavolo paraolimpico Fitet

Undici atleti della Asd Radiosa hanno ricevuto dal sindaco Leoluca Orlando il riconoscimento della “Tessera preziosa del mosaico Palermo”, per i prestigiosi traguardi raggiunti nell’ultimo campionato italiano tennis tavolo paraolimpico Fitet.

Si tratta di Giacomo Abbate, Michele Aprile, Noemi Borgognone, Roberto Busardò, Salvatore Catalano, Alessio Baldassare Dragna, Manuel Renato Lacerati, Marco Pizzurro, Domeni Restivo,  Domenico Fili Rione e Roberto Riotta, detentori di titoli nazionali.

“Questi atleti – ha detto il sindaco Orlando – hanno ricevuto il riconoscimento per l’amore per la vita e per lo sport dimostrato e per aver impreziosito l’immagine di Palermo a livello nazionale. Il mio apprezzamento va anche ai dirigenti e agli allenatori della Asd Radiosa per il loro quotidiano impegno e per la valorizzazione dei cosiddetti sport minori”.


     

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

  • Sognando la villa con piscina a Mondello, costi e tempi per averne una in giardino

I più letti della settimana

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, frontale fra due furgoni: grave un quarantenne

  • Turista denuncia sera da incubo alla Vucciria: "Trascinata in auto e palpeggiata"

  • Cantante neomelodico oltraggia Falcone e Borsellino su Rai2: scatta indagine interna

Torna su
PalermoToday è in caricamento