Sorrentino si ritira, l'omaggio del Palermo: "Quante ne abbiamo passate #occhidellatigre"

L'annuncio del portiere, ex capitano rosanero, in diretta tv su Sky: "E' una decisione che ho preso negli ultimi giorni dopo una lunga riflessione. Mi ritengo fortunato per la carriera che ho avuto"

Stefano Sorrentino con la maglia del Palermo

"Ho deciso di ritirarmi, è una decisione che ho preso negli ultimi giorni dopo una lunga riflessione. Mi ritengo fortunato per la carriera che ho avuto". Così Stefano Sorrentino, in diretta tv su Sky nel corso della trasmissione Calciomercato, annuncia il suo addio al calcio giocato. Il portiere ha rappresentato un pezzo di storia rosanero. Arrivato al Palermo a gennaio del 2013, ha esordito contro il Cagliari (1-1 al Sant'Elia). A settembre dell'anno successivo in un Napoli-Palermo ha indossato per la prima volta la fascia di capitano quando Barreto è stato sostituito. Poi è diventato titolare della fascia dalla 26esima giornata (Palermo-Juventus). Famoso il suo screzio con l'allenatore Davide Ballardini accusato da Sorrentino di aver messo in dubbio "l'integrità morale e la professionalità della squadra". Al termine di quella (brutta) stagione Sorrentino lascia la Sicilia per tornare al Chievo.

Sulla fan page del Palermo l'omaggio al portiere "Stefano Sorrentino lascia il calcio giocato - si legge in un post -. Quante ne abbiamo passate insieme, tra gioie e dolori! In bocca al lupo per il tuo futuro #occhidellatigre".

"L'attaccante più forte che ho affrontato? Dico Cristiano Ronaldo - ha detto ieri nella trasmissione condotta da Bonan e Di Marzio - visto che non mi ha mai segnato (ride, ndr). Ho avuto diverse offerte in questi mesi ma nulla che mi avesse emozionato, per questo do l'addio al calcio. Ripeto, sono stato una persona fortunata perché ho avuto l'onore di giocare in Serie A da titolare per anni: ora è giusto fare così. Sono tornato a vivere a Torino e ho visto le mie figlie più serene, ho deciso di restare con loro e di fare un passo indietro. Preferisco lasciare in bellezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento