Allo stadio Barbera arriva la "Campana di Santa Rosalia"

E’ l’atto finale di un progetto artistico che nell’ultimo mese ha coinvolto piazze e luoghi principali di Palermo

L'inaugurazione al Barbera - foto Ssd Palermo

Lo stadio Renzo Barbera accoglie Santa Rosalia. Da oggi una “Campana” della Santuzza sarà visibilissima per chi attraverserà il piazzale davanti all’ingresso della tribuna. "Non solo un elemento religioso ma soprattutto un segno di palermitanità, aggregazione e identità, in un luogo che come pochi altri riesce ad unire i palermitani proprio attorno al gioco, alla “fede” (in tutti i suoi significati) e al senso di appartenenza al territorio", si legge sul sito del club.

E’ l’atto finale di un progetto artistico che nell’ultimo mese ha coinvolto piazze e luoghi principali di Palermo: da piazza San Francesco a piazza Pretoria, a piazza Bologni, toccando Palazzo Branciforte e via Belmonte. Undici installazioni che hanno coinvolto artisti siciliani, in un unico disegno ideato da Patrizio Travagli e Stefania Morici. Le opere di Desideria Burgio, Sergio Caminita, Anna Cottone, Laboratorio Saccardi, Igor ScalisiPalminteri, Domenico Pellegrino, Stefania Pia riprendono – ognuno con il proprio linguaggio - il “gioco della campana” (‘usciancateddu, in dialetto), declinato su un’interpretazione dell’iconografia di Santa Rosalia. Un flash mob sabato scorso in piazza Pretoria ha chiuso il progetto, ma una “campana” è volata allo Stadio: è la “conchiglia” di Patrizio Travagli con l’immagine di Santa Rosalia stilizzata di Sergio Caminita, una spirale solare stilizzata in cui si affaccia l’immagine della patrona cara ai palermitani. Colori fluo, come è solito utilizzare Caminita, e una grande attenzione al tratto grafico: diventerà un’immagine ricorrente per chiunque entrerà allo stadio verso la tribuna e sarà accessibile nel piazzale anche nei giorni feriali, quando non c’è la partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campana “’A Santuzza” è stata inaugurata oggi alle 13,30, un’ora prima del calcio d’inizio di Palermo-Corigliano. Presenti il sindaco Leoluca Orlando, padre Giuseppe Bucaro, direttore dei beni culturali dell’Arcidiocesi, Raffaele Bonsignore, presidente della Fondazione Sicilia, l’artista Sergio Caminita, l’ideatrice della “Campana” Stefania Morici e il presidente del Palermo Dario Mirri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopasso di via Leonardo da Vinci: "Due persone sono rimaste intrappolate in auto"

  • Violento nubifragio si abbatte su Palermo, strade allagate e città sott'acqua

  • Tragico nubifragio a Palermo, l'Amap: "La bomba d'acqua non era stata preannunciata"

  • Bomba d'acqua su Palermo, Orlando: "La pioggia più violenta della storia della città"

  • "Ho visto una coppia annegare", notte di ricerche dopo l'alluvione ma i corpi non si trovano

  • "Aiuto, stiamo morendo": un miracolo nel fango di viale Regione, si tuffa e salva mamma e bimbo

Torna su
PalermoToday è in caricamento