Rugby, il Palermo fa tredici: anche a Rieti arriva la vittoria

L'Italo Belga supera i laziali nel recupero della quindicesima giornata di campionato che non si era disputata per le avverse condizioni metereologiche. Lo fa soffendo, dimostrando però carattere

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Palermo sbanca Rieti nel recupero della quindicesima giornata di campionato, che non si è disputata per le avverse condizioni metereologiche. Lo fa soffendo, dimostrando però carattere. Anche se il quindici del presidente Fabio Rubino allenato dal duo Jaco Stoumann e Gioacchino La Torre non va mai sotto in una partita decisa punto su punto. Finisce 15-17. Troppo equilibrio in campo. "Non abbiamo giocato male - dice Rubino - Ma il fatto che siamo stati un mese lontano dai campi si è visto. Bravi i miei ragazzi a metterci il cuore per portare a casa i quattro punti in un campo difficilissimo".

Nel primo tempo la partita la fanno i padroni di casa, ma Luca Ciaurro pennella due calci e porta avanti i suoi di 6 punti. Menè riapre i giochi con un piazzato. Ma Ciaurro riporta i suoi in vantaggio 9-3. Poi c'è la meta del Rieti con Rosato F. Che Menè non trasforma. Si va al riposo sul punteggio di 9-8. Nella ripresa il Palermo scende in campo con grinta e determinato a chiudere i conti. Azione da manuale quella della tre/quarti nero-arancio che porta in meta Di Muro. Il quarto calcio di Ciaurro porta i palermitani al massimo vantaggio. Ma c'è un finale tutto da vivere. Il Rieti ha uno scatto d'orgoglio e rimette tutto in discussione. C'è la meta di Menè che viene trasformata. Al Rieti basterebbe un calcio per portarsi in vantaggio. Ma la retroguardia del Palermo non commette ingenuità. Si torna a casa con una vittoria fondamentale per il campionato. «Sappiamo che sarà difficile ma abbiamo il dovere di provarci fino alla fine a conquistare il primo posto», dice Stoumann. «Ora il calendario per noi è in discesa - dice La Torre - Ma non dobbiamo commettere l'ingenuità di rilassarci".

TABELLINO PARTITA
RIETI 15
PALERMO 17

Rieti: Palumbo, Fotheringham, Gentile, Rosati F., Loprete, Menè E., Carotti F., Murrazzani, Paniconi, Carotti G., Rosati D., Sebastiani. Bancher, D'Apice, Ciampa (A disp: Gunnella, Vaggi, Menè D., Baiocchi, Del Zoppo, Carrozzoni, Coppeto)

Palermo: Centioni, Brumana, Tarantino, Di Muro, Di Chiara, Ciaurro, Michel, Busardò, Perini, Lo Bue, Di Trapani, Lerda, Cozzo E., Cartarrasa, Salomone. (A disp: Gambacorta, Cinà, Bendici, Lo Re, Pucci, Palma, Navarra)
Arbitro: Salierno di Napoli

Marcatori: 5' pt, 18' pt, 26' pt e 21' st CP Ciaurro, 20' pt CP Menè E., 34' pt META Rosati F. (non trasformata), 11' st META Di Muro (non trasformata), 28' st META Menè E. (trasformata Menè E.)
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento