Torna Rispoli, il Palermo ha il suo "rinforzo": "Proverò a fare più di 6 gol"

L’infortunio è alle spalle, così come le tentazioni di lasciare il club rosanero. L'esterno campano promette: "Dimentichiamo il ko di Brescia, non commetteremo più certi errori"

Andrea Rispoli

"Ripartiamo da Brescia per non commettere più certi errori. Sono stato molto vicino alla squadra, adesso sto bene e non vedo l’ora di tornare a giocare". Parole e musica di Andrea Rispoli. Doveva andar via, lasciare Palermo dopo tre anni d’amore e di “mal di pancia” e invece è ancora qua. Fisicamente e mentalmente, fa capire l’esterno 30enne in un’intervista rilasciata al sito ufficiale. Rispoli aggiunge: "Quest’anno proverò a fare più di sei gol”

L’infortunio è alle spalle. Così come le tentazioni di lasciare Palermo. Scalpita Rispoli, che adesso sta bene e vuole tornare a essere protagonista. “Sono molto soddisfatto e contento di come sto adesso, perché ho recuperato molto bene. Non vedo l’ora – confessa - di poter tornare a giocare con i miei compagni. Sicuramente non è facile stare lontano dal campo, però sono stato mentalmente vicino alla squadra, ho seguito ogni minimo dettaglio sia in allenamento che durante le partite. Ho lavorato veramente tanto e infatti devo ringraziare tutto lo staff medico del Palermo, con i fisioterapisti che sono stati veramente eccezionali nel curare ogni minima cosa”.

Palermo che tornerà in campo domenica sera al Renzo Barbera contro il Crotone. Si riparte da Roberto Stellone e la sua voglia di rivalsa. E chissà se almeno dalla panchina sarà presente anche Andrea Rispoli. “Per noi – dice - sarà sicuramente un bel test perché affronteremo una squadra blasonata che fino alla scorsa stagione giocava in Serie A. Quello che in questo momento dobbiamo fare è cercare di non commettere più certi errori. Se da un lato ci sono tante squadre che ancora dobbiamo affrontare dall’altro invece sappiamo di avere ancora tantissimo tempo a disposizione per migliorare. L’obiettivo personale è quello di migliorare il bottino di sei reti, per quanto riguarda la squadra, ma soprattutto la società invece l’obiettivo è sicuramente quello di tornare in Serie A”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento