Memorial Peppino Arena, al via la regata Palermo-Aspra

I partecipanti affronteranno un percorso di circa sette miglia nautiche, con partenza nelle acque davanti al porticciolo della Bandita

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione del Memorial Peppino Arena domenica 23 giugno si terrà la sedicesima edizione della regata Palermo-Aspra, organizzata dalla Lega navale italiana sezione di Aspra, in collaborazione con le sezioni di Palermo Centro e Palermo Arenella, con l’associazione Diportisti Acquasanta e con lo Yacht Club del Mediterraneo. 

L'iniziativa, inserita nel calendario nazionale della Federazione italiana vela, nell’ambito delle regate di vela d’altura, vedrà i velisti confrontarsi su un campo relativamente breve, ma molto tecnico e avvincente, visti gli intensi venti, che generalmente spirano sul Golfo di Palermo e in prossimità di Capo Mongerbino. Le imbarcazioni ammesse alla gara, suddivise secondo le classi Regata/Crociera, Gran Crociera, Gran Crociera Vele Bianche (con certificato di stazza, 2/2 XVI Regata velica L.N.I. Palermo - Aspra 2019 a vele bianche, ovverosia senza uso di laminati né spinnaker), Minialtura, Diporto – Non ORC (veleggiata non agonistica, senza classifica e con partenza separata) e Solitari, saranno impegnate su un percorso complessivo di circa sette miglia nautiche, con partenza nelle acque davanti al porticciolo della Bandita alle 10.30.

Anche quest’anno, la regata, prevede la partecipazione di alcune imbarcazioni monotipo, oltre la flottiglia della classe “Azzurra 600”, della sezione Lni di Palermo Centro, veleggeranno anche i Meteor, gli Sciacchetrà e le unità appartenenti alla classe Minialtura (Platu 25, Benetau 25, ecc…). Il passaggio nello specchio d’acqua davanti alla borgata marinara di Aspra, è previsto intorno alle 12, vento permettendo.

Possibile scaricare Il bando di regata, le istruzioni di regata, la domanda di iscrizione e tutta la modulistica necessaria per l’iscrizione, dal sito istituzionale della Sezione o richiere il tutto inviando una via mail all'indirizzo aspra@leganavale.it.

Torna su
PalermoToday è in caricamento