Palermo senza pace: "La Procura chiederà la retrocessione in Serie C"

Al centro della vicenda ci sono le presunte irregolarità gestionali commesse dall’ex patron Zamparini. Ecco gli scenari possibili

Altro che penalizzazione in classifica, la Procura chiederà la retrocessione in Serie C del Palermo. A svelare questo possibile scenario è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Si tratta dell’ennesimo fulmine in un cielo tutt'altro che sereno. Al centro di questo vortice giudiziario sono finite ancora una volta tutta una serie d’irregolarità gestionali commesse dall’ex patron Zamparini. Fra cui anche e soprattutto i tre bilanci gonfiati con crediti di milioni di euro fittizi.

Manovre che negli ultimi anni hanno consentito al Palermo di iscriversi – e quindi partecipare – agli ultimi campionati, falsandone dunque la competizione. Nella giornata di ieri il Palermo è stato deferito per responsabilità oggettiva e per responsabilità diretta. Tutto, fino a ieri sembrava far pensare a una penalizzazione, ma a questo punto non si possono neanche escludere scenari ben più diversi. Perché alla fine la Procura federale potrebbe chiedere ai giudici di primo grado la retrocessione del Palermo all’ultimo posto in classifica del campionato di competenza, oppure l’esclusione dal campionato con conseguente "dirottamento" in un campionato minore.

Ciò che è certo è che l’entità di un’eventuale sanzione o penalizzazione è ancora tutta da decifrare. Un precedente molto recente è quello del Bari, deferito prima il 3 maggio scorso e penalizzato poi di un punto in campionato appena prima di disputare i playoff, con conseguente modifica al tabellone. Una situazione che nel caso del Palermo potrebbe ripetersi nei prossimi giorni proprio a ridosso dei sempre più probabili playoff. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento