Genoa-Palermo, probabili formazioni | Miccoli confermato in avanti

Il capitano guiderà l'attacco rosanero nella gara contro la vecchia squadra di Gasperini. Giorgi sostituisce lo squalificato Brienza. Mantovani out per un fastidio muscolare. A sinistra gioca Garcia

Con l'Inter non ebbe la possibilità di tornare a Marassi perché venne esonerato già a settembre, così quella di domani sera per Gian Piero Gasperini sarà la prima da ex contro il "suo" Genoa. Ma Gasp, che probabilmente riceverà applausi dallo stadio che ha frequentato per cinque anni, dopo il fischio d'inizio dovrà mettere da parte le emozioni. Il Palermo deve fare punti. Per dare continuità alla vittoria col Chievo e per invertire la tendenza negativa fuori casa.

D'altronde lo ha ammesso anche il tecnico rosanero nella conferenza stampa della vigilia. "Nelle ultime trasferte contro Atalanta e Pescara  - ha detto Gasperini - abbiamo giocato bene ma ci è mancata la cattiveria, siamo un buon gruppo ma dobbiamo cercare di invertire la rotta lontano dal Barbera".

QUI PALERMO. L'allenatore di Grugliasco confermerà il 3-4-2-1. Donati sarà riproposto per la quarta gara di fila al centro della difesa con ai suoi fianchi Von Bergen sul centrosinistra  e Munoz sul centrodestra. L'infortunio di Mantovani (rimasto a casa per un risentimento muscolare) scioglie uno dei pochi dubbi di formazione: sull'out sinistro giocherà Garcia. Dall'altro lato agirà Morganella che ha ormai scalzato Pisano. In mediana Barreto e Rios. Attacco con Ilicic e Giorgi (al posto dello squalificato Brienza) chiamati a supportare Miccoli. Si vocifera di un possibile impiego di Hernandez, ma pare difficile che Gasperini possa tenere fuori il capitano dopo la straordinaria prestazione col Chievo.

QUI GENOA. Due ballottaggi fra i rossoblù. Bertolacci e Merkel, col primo favorito, si giocano una maglia alle spalle del duo Immobile-Borriello, Sampirisi e Granqvist duellano per il posto da esterno destro in difesa. Il Grifone giocherà col 4-3-1-2. Due ex rosa in campo dal primo minuto, Bovo e Jankovic, e uno in panchina, Tzorvas, secondo di Frey.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

542266_Genoa-2   542271_Citta_di_Palermo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

  • Coronavirus, furia Musumeci in tv: "La Sicilia è chiusa, da noi per avere dei diritti bisogna gridare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento