Podismo, Grand Prix a Lascari: applausi per due runner di 85 anni

La manifestazione, organizzata dall’Universitas con il patrocinio del Comune di Lascari, è stata vinta da Lorenzo Abbate e Chiara Immesi. La categoria SM85 ha visto in campo due rappresentanti, Francesco De Trovato e Nino Macalusa, entrambi classe 1933 

Una fase della gara di ieri

E’ stata una Lascari vestita di primavera ad ospitare ieri mattina la terza tappa del Grand Prix provinciale di Palermo. Temperature gradevoli ed una cittadina che ha accolto in maniera calorosa,  i circa cento atleti che hanno preso parte al secondo Trofeo Comune di Lascari. A vincere sono stati Lorenzo Abbate e Chiara Immesi, entrambi atleti dell’Universitas Palermo.

Sei giri per gli uomini (con partenza e arrivo da piazza del Popolo) per un totale di circa 7500 metri, fino alla categoria SM55; cinque per tutte le donne e per gli uomini dalla SM60 fino alla SM85 che ha visto in campo due rappresentanti, Francesco De Trovato e Nino Macalusa classe 1933.  

Percorso ricco di saliscendi e decisamente selettivo. Gruppetto dei migliori compatto per circa tre giri, poi Abbate ha rotto gli indugi andando a vincere in solitaria con il tempo di 27’52. Secondo e terzo posto per due compagni di squadra, Fabio Bongiorno (27’59) e Rosario Cirrito (28’13). Gara in perfetta solitudine invece per Chiara Immesi che ha fermato il crono su 25’35 riuscendo anche a non forzare più di tanto. Alle sue spalle una brillante Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) in 27’16. Terzo gradino del podio assoluto per Giuseppina Rinaldi  (Trinacria Palermo) in 29’04.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fare da prologo alla gara le sfide dei più giovani, dagli esordienti agli allievi. Numero incoraggiante ma che ha “sofferto” un po’ dei contemporanei campionati regionali cadetti che si sono svolti sempre oggi ad Enna. Murialdo Cefalù, Gruppo Atletico Polisportivo Castelbuonese e Ascd Ambrosiana,  tra le società che hanno schierato a Lascari i più piccoli. Premiazioni con coppe e con l’olio a chilometro zero delle Terre Lascaris, alla presenza, tra gli altri, dei rappresentanti dell’amministrazione comunale. Prossimo appuntamento con il GP provinciale il 16 giugno a Castelbuono con Aspettando il Giro, per correre nelle strade  che a fine luglio ospiteranno il Giro podistico Internazionale di Castelbuono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento