Arriva l'ufficialità, il marsalese Marino è il nuovo allenatore del Palermo

Dopo un lungo girovagare tra Serie A e Serie B il tecnico 56enne ha vinto il ballottaggio con Vincenzo Vivarini. Torna in Sicilia 12 anni dopo l'impresa del 2006, quando riuscì a riportare il Catania nella massima serie

Il tecnico Pasquale Marino arriva al Barbera

Pasquale Marino è il nuova allenatore del Palermo. Dopo la sentenza che ha "graziato" i rosanero dalla retrocessione e l’addio di Delio Rossi è arrivata l’ufficialità. Il tecnico marsalese di 56 anni, che nella scorsa stagione siedeva sulla panchina dello Spezia, è stato scelto per guidare la squadra palermitana. E' arrivato poco prima delle 13 al Barbera, accompagnato dal direttore generale Fabrizio Lucchesi per firmare un contratto che lo legherà al club rosanero fino al 30 giugno 2021. Dopo ore frenetiche è stato lui a vincere il ballottaggio con Vincenzo Vivarini.

Ritorno in Sicilia

L'allenatore, originario di Marsala (provincia di Trapani) ritorna nella sua terra. Proprio in Sicilia, Pasquale Marino ha vissuto le sue stagioni migliori: nel 2006 riportò il Catania in Serie A dopo 23 anni, ottenendo buoni risultati anche nella massima serie. Dopo un lungo girovagare tra Udinese, Parma, Genoa, Pescara, Vicenza, Frosinone, Brescia e Spezia, tra Serie A e Serie B, l'allenatore torna quindi a lavorare nella sua Sicilia 12 anni dopo la conclusione della sua positiva esperienza rossazzurra.

L'arrivo di Lucchesi e Marino

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento