York Capital-Palermo, tutto pronto per la firma: Foschi atteso in città

Restano da limare gli ultimi dettagli, ma dagli uffici di viale del Fante filtra ottimismo per la conclusione della trattativa. Il presidente rientrerà domani da Milano per la chiusura, che non avverrà venerdì per questioni... scaramantiche

Ultimi dettagli da limare, la sensazione è che nel giro di 48 ore il Palermo passerà in mano agli americani della York Capital. Continua a filtrare un certo ottimismo dalle parti di viale del Fante. Stamattina Daniela De Angeli, al lavoro negli uffici del Barbera, durante una pausa ha ribadito ai giornalisti presenti di non poter rilasciare dichiarazioni. Ma ha fatto capire, a taccuini chiusi, che tutto continua a procedere per il verso giusto. 

Rino Foschi, dopo aver trascorso le ultime ore a Milano, domani farà rientro a Palermo per seguire proprio dagli uffici di viale del Fante gli ultimi passi che porteranno il fondo statunitense a mettere ufficialmente le mani sul Palermo. Ogni ora potrebbe essere quella giusta, anche se tutto sembra condurre alla giornata di domani (giovedì), soprattutto per questioni di scaramanzia. Pare infatti che Foschi non voglia assolutamente siglare nessuno accordo di venerdì. L’interlocutore continua a essere Federico Oliva giovane director del fondo statunitense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sullo sfondo intanto continua a esserci Arkus Network, società leader nel mondo del turismo capitanata da Walter Tuttolomondo che nonostante tutto non avrebbe ancora perso le speranze di intavolare una trattativa con il Palermo. Nelle prossime ore Vincenzo Macaione infatti potrebbe presentare un’offerta last-minute al duo Foschi-De Angeli. Le possibilità che possano aprirsi nuovi scenari però restano minime. Il Palermo e la York Capital, insieme. Questione di ore.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

Torna su
PalermoToday è in caricamento