Il Palermo è affondato, i giocatori smobilitano: l'Empoli su Moreo, Murawski all’Ascoli

Dopo la bocciatura della Covisoc è quasi certo che i rosanero ripartiranno dalla D. I calciatori sono liberi di accasarsi altrove, gratuitamente. I toscani hanno messo gli occhi anche su Brignoli e Pirrello. Il Lecce tenta Lo Faso e il giovane Gallo

Stefano Moreo - foto Fucarini

Il Palermo ripartirà con tutta probabilità dalla serie D e adesso c’è una rosa da regalare: Murawski all’Ascoli, Brignoli e Moreo vedono l’Empoli, Fiordilino conteso da tutta la B. Il Lecce si aggiudica i cartellini di Gallo e Lo Faso? 

Nella tarda serata di ieri la Covisoc ha ufficialmente sancito la morte calcistica della società rosanero. Il Palermo infatti non ha prodotto la documentazione necessaria per soddisfare i parametri economici richiesti dalla normativa federale: dalla domanda di iscrizione reputata incompleta (per via dell’assenza della garanzia fideiussoria) al mancato pagamento degli stipendi dei giocatori. C'è ancora tempo per il ricorso - come ha annunciato Tuttolomondo - ma le speranze di vedere il Palermo in B sono ridotte al lumicino.

E così i giocatori iniziano a guardarsi altrove. Dopo Jajalo e Nestorovski anche il resto dei componenti della rosa di viale del Fante è pronto a chiudere baracca e burattini. Sono tanti i giocatori che fanno gola a diverse società di B e di Serie A. Fra queste c’è anche e soprattutto l’Empoli, che per provare a risalire già l’anno prossimo nella massima serie starebbe seriamente pensando di venire a fare la spesa a Palermo. Non uno, non due, ma ben cinque giocatori sono pronti ad approdare in Toscana: il ds palermitano Pietro Accardi nelle ultime ore avrebbe chiuso per i cartellini di Moreo, Brignoli, Pirrello, Cannavò e Fradella. Contratto di quattro anni per Brignoli e Moreo, pronto invece un quinquennale per Pirrello e Cannavò. 

Ma anche in Serie A c’è chi non vuole restare a guardare: pare infatti che il Lecce di Liverani abbia deciso di puntare sulla qualità e sul talento (ancora inesploso in realtà) di Simone Lo Faso. Insieme al gioiellino palermitano dovrebbe approdare in Salento anche Antonino Gallo, per poi essere nuovamente girato in Serie B. Da un palermitano ad un altro: perché anche Fiordilino starebbe cercando la migliore sistemazione possibile, ma in Serie B. Nelle ultime ore infatti il procuratore del giocatore, Beppe Accardi, sta lavorando ininterrottamente per trovare al più presto una valida alternativa al Palermo. Fiordilino infatti dopo una buona stagione in maglia rosa è riuscito ad attirare su di sé l’attenzione di tantissimi club, soprattutto cadetti. Tante offerte, ma bisognerà capire quale sarà la destinazione più congrua alle esigenze del giovane centrocampista 22enne.

Chi invece sembrerebbe non avere più dubbi su dove giocherà l’anno prossimo è il polacco Murawski: l’Ascoli infatti avrebbe virtualmente chiuso la trattativa con l’entourage del giocatore. Per il centrocampista biondino è pronto un contratto triennale. Szyminski invece potrebbe accasarsi al Frosinone. Futuro incerto per Trajkovski: l’attaccante macedone è stato accostato alla Salernitana di Lotito, club che intanto nei giorni scorsi ha ufficializzato l’arrivo in panchina di Gian Piero Ventura. I granata pensano anche alla combo, perchè nelle ultime ore l'idea di Lotito sembrerebbe quella di puntare oltre che su Trajkovski  anche su Carlos Embalo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento