Palermo, piove sul bagnato: un punto di penalizzazione, inibita la De Angeli

Lo ha deciso il tribunale federale: la penalità sarà da scontare nel prossimo campionato. Per la fedelissima di Zamparini 4 mesi di inibizione per non aver corrisposto 330 mila euro di commissione nel trasferimento di Bamba. Malagò: "Mi spiace molto per il Palermo"

Daniela De Angeli - foto StadioNews

Oltre al danno, la beffa: neanche il tempo di essere stati esclusi dalla serie B che il Tribunale Federale Nazionale (Sezione Disciplinare) presieduto da Cesare Mastrocola ha inflitto un punto di penalizzazione al club rosanero da scontarsi nella prossima stagione nel campionato di competenza. Sanzionata anche Daniela De Angeli, per la fedelissima di Zamparini il Tfn e ha disposto 4 mesi di inibizione.

La presidente del Cda della società siciliana era stata deferita per non aver corrisposto l'importo di 330.000 euro contrattualmente previsto a titolo di commissione per il trasferimento del calciatore Souleyman Bamba. Il difensore ivoriano si era trasferito in Sicilia lo scorso agosto di cinque anni fa, primo giocatore ivoriano a indossare la maglia rosanero. Per lui una sola apparizione in Sicilia, poi il trasferimento a gennaio alla società inglese del Leeds. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giocatori smobilitano: l'Empoli su Moreo, Murawski all’Ascoli

Sul caso Palermo, intanto, arriva anche il commento del presidente del Coni Giovanni Malagò che, a margine della Giunta di oggi, ha detto: "Palermo? Mi spiace moltissimo perché è una città e una piazza storica. Non aggiungo altro perché sapete quanto sono rispettoso dei regolamenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento