Silenzio, parla Facile: "Società piena di problemi, la rosa è ok e il Palermo non farà acquisti"

L'ad a PalermoToday cerca di fare chiarezza anche sul calciomercato con il gong finale ormai a un passo: "Sul club pendeva una sentenza della Cassazione fino a venerdì scorso, finora abbiamo ricevuto solo sospetti e critiche"

Emanuele Facile

Palermo primo e destinato alla serie A? Tutto Facile? Neanche per sogno. Si è complicata maledettamente la stagione dei rosanero, che dopo il lungo tira e molla societario, le incertezze del club e i guai di Zamparini, hanno dovuto avere a che fare anche con il doppio capitombolo con Salernitana e Cremonese, che complicano la corsa alla promozione diretta. 

I tifosi del Palermo chiedono chiarezza sul futuro immediato del club. Gli inglesi, muti finora (a parte la strana conferenza di presentazione di un mese e mezzo fa), sono un'entità difficimente decifrabile. Emanuele Facile, socio dell'advisor Financial Innovations Team e amministratore delegato, è l'unico che ci mette la faccia. E la voce.

A PalermoToday cerca così spiegare che sta succedendo: "I tifosi chiedono chiarezza? Vorrei fare una riflessione preliminare - dice Facile -. Abbiamo appena preso in carico una società piena di problemi, sulla quale pendeva una sentenza della cassazione fino a venerdì scorso. Finora abbiamo ricevuto solo sospetti e critiche. Nessuno però ha mai rilevato l'onere di cui si fa carico chi l’ha acquistata".

Poi un cenno sul calciomercato, con il gong finale ormai a un passo (si chiude giovedì sera). "Per quanto riguarda il mercato - chiude Facile - il direttore sportivo e allenatore ritengono che la rosa del Palermo sia più che completa. La squadra è prima in classifica...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento