Holdsworth lavorerà al mercato del Palermo, Foschi sbotta: "Qualcuno vuole allontanarmi"

Nominato direttore delle operazioni calcistiche di Sport Capital. Richardson: "Lavorerà col team esistente, speriamo di poter annunciare il nostro primo acquisto nelle prossime 48 ore". L'amarezza del ds: "Non ci sto capendo più niente, non mi aspettavo niente di tutto questo"

Rino Foschi

Dean Holdsworth è stato nominato direttore delle operazioni calcistiche delle società acquisite da Sport Capital, lavorerà con il team già presente al Palermo. Jake Lee sarà il suo nuovo assistente insieme ad altri dirigenti della Global Futures Sport,. "Holdsworth - scrive Clive Richardson sul proprio profilo Linkedin - lavorerà insieme al team già esistente nel Palermo Calcio durante questa finestra di mercato e sarà sua cura monitorare la situazione al fine di reclutare i giusti profili per guidare il club ad una promozione in questa stagione, per l’obiettivo Serie A. Speriamo di poter annunciare il nostro primo acquisto nelle prossime 48 ore".

Un ridimensionamento del ruolo di Rino Foschi? Solo il tempo potrà dirlo. Sicuramente l'attuale direttore sportivo non ha preso bene la notizia. "Non so cosa dire non ci sto capendo più niente", ha detto a PalermoToday dopo essere stato raggiunto telefonicamente. "Sono qui a Milano - continua Foschi - e in breve tempo ne ho lette di tutti i colori. Dovreste chiedere quanto sta accadendo al nuovo amministratore delegato. Devo essere sincero non mi aspettavo niente di tutto questo, quello che mi sento di dire è che nella mia lunga carriera mi mancava un finale del genere. Può darsi - conclude amaramente - che qualcuno voglia allontanarmi da Palermo, chissà. Vedremo cosa accadrà".

Instagram-2

Intanto neo direttore Holdsworth (foto in mezzo) si dice "felice di lavorare con la Sports Capital Group. Le ambizioni del Palermo - dice - sono molto stimolanti. Nonostante i problemi extra-campo, l’allenatore, lo staff e i giocatori hanno fatto molto bene. Abbiamo avuto colloqui con l’allenatore, puntiamo a supportare lui e i giocatori il più possibile per la promozione in Serie A. Siamo stati in giro per la città nelle ultime 6 settimane, è chiaro che i tifosi siano appassionati e non vogliono altro che il successo e la stabilità per il club. Speriamo che con la nuova proprietà, i fan tornino nel loro numero e sostengano il club e la squadra, a cominciare dalla prossima partita casalinga”.

holdsworth-596x415-2

"Un elemento chiave della nostra strategia di acquisizione - ha spiegato invece il presidente Clive Richardson - è che applichiamo un tipo di approccio differente, rimuovendo certe funzioni a livello di club e operando con l’idea di “gruppo”, significa dunque che Sport Capital in questo modo ha un grande potere d’acquisto acquisito grazie all’ausilio di agenti, giocatori, dirigenti e staff tecnico, come con merchandising e accordi di sponsorizzazione. Sport Capital Group avrà maggiori risorse da applicare a molteplici club piuttosto che ad uno singolo". 

E sul sito della società è comparso il nuovo organigramma. Dove però non figura Holdsworth... Clive Richardson è il nuovo presidente, Emanuele Facile l’amministratore delegato. John Michael Treacy sarà, invece, il consigliere di amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento