Esonerato Stellone, il Palermo cambia a quattro giornate dalla fine

Fatale il pareggio casalingo di ieri sera contro il Padova, ultimo in classifica. La guida tecnica della prima squadra è temporaneamente affidata all'allenatore della Primavera Giuseppe Scurto

Roberto Stellone

Stellone non è più l'allenatore del Palermo. La comunicazione è arrivata poco prima delle 13. Fatale il pareggio casalingo di ieri sera contro il Padova, ultimo in classifica. "L'U.S. Città di Palermo - si legge in una nota della società rosanero - comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Roberto Stellone ed il suo staff, a cui va il ringraziamento per il lavoro svolto".

La guida tecnica della prima squadra è temporaneamente affidata all'allenatore della Primavera Giuseppe Scurto, ex difensore della Roma, che questo pomeriggio dirigerà la seduta d'allenamento insieme al preparatore dei portieri Vincenzo Sicignano. Stellone aveva sostituito Tedino a settembre.

Una mossa quasi disperata, quella della società, a quattro giornate dalla fine. Il Palermo, che prima del passo di falso di ieri aveva battuto in sequenza Verona e Benevento, sabato si giocherà la promozione diretta nella trasferta di Livorno. Se dovesse vincere tutte e quattro le partite che restano da qua alla fine, sarebbe promossa direttamente in A. Tra i possibili sostituti di Stellone ci sono Delio Rossi e Bruno Tedino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperone sotto shock, annuncia suicidio su Facebook e si toglie la vita

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • I palermitani con la colla sulle mani, la "banda dell'Attak" fermata prima del colpo in banca

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

Torna su
PalermoToday è in caricamento