Nestorovski crea, Brignoli distrugge: niente sorpasso, al 92' il Brescia agguanta il Palermo

Un gol del macedone nella ripresa aveva illuso i rosanero. In pieno recupero un tiro-cross di Tremolada viene battezzato male dal portiere e si insacca nei pressi dell'incrocio. In classifica resta tutto com'era

Palermo-Brescia, Aleesami durante un'azione - foto Fucarini

Nestorovski illude, Brignoli rovina tutto. Finisce 1-1 la partitissima del Barbera. Costa carissimo al Palermo l'errore del suo numero 1 che al 92' resta immobile su un cross a effetto di Tremolada senza pretese e vanifica il gol di Nestorovski. Niente sorpasso in testa. Il souvenir perfetto della serata lo offrono però i 25 mila del Barbera che applaudono i giocatori a partita finita. Restano però due punti buttati alle ortiche: quello di stasera è un pareggio che il Palermo rischia di dover rimpiangere. Una vittoria sarebbe stata balsamo puro dopo l'ennesima settimana di passione per i guai societari. 

Alla fine, nella supersfida tra il miglior attacco del campionato contro la miglior difesa, Palermo e Brescia si sono annullati. Anche se ai punti forse i padroni di casa avrebbero meritato di più. Spinto dai 25 mila del Barbera - mai così pieno lo stadio quest'anno - il Palermo è venuto fuori alla distanza e dopo un inizio timido ha preso in mano le redini del gioco. Partita molto tattica, a tratti nervosa, con le due squadre che si sono a lungo studiate e hanno preferito non scoprirsi. Troppa alta la posta in palio. Una sfida che poteva esser decisa solo dagli episodi. E in effetti così è stato.

Stellone ha schierato i suoi con l'ormai solito 4-3-2-1 con Haas e Murawski a protezione di Jajalo e Falletti-Trajkovski dietro Puscas. Nel Brescia non c'è Donnarumma, acciaccato (anche se in panchina): in avanti Corini si affida a Morosini e Torregrossa. Grande curiosità per Tonali, il faro del Brescia in mezzo al campo. Il talentino classe 2000, già chiamato da Mancini in nazionale, ha mostrato qualche numero ma stasera ha inciso poco. A centrocampo ha fatto invece la sua figura Jajalo, forse il migliore del Palermo. Rosa attendisti nei primi minuti (in cui si fa male Martella, sostituito dall'eterno Gastaldello) col Brescia che gestisce palla e chiude gli spazi. E con le difese abbottonate le occasioni da gol piovono con il contagocce.

All'inizio è Trajkovski il più ispirato: prima ci prova con un bel tiro a giro (palla che si spegne di poco a lato) poi si inventa una serpentina in area ma il suo tiro è respinto. Ci provano senza fortuna pure Puscas, Murawski e Haas ma le loro conclusioni non centrano la porta. Falletti - sul finire del tempo - manca l'occasione più interessante ciccando a due passi da Alfonso. Ma è una partita assai bloccata, con i due portieri spettatori non paganti.

Nella ripresa il Palermo alza i ritmi. Baricentro alto, giocate più veloci e Brescia alle corde. Ed è di Falletti l'occasione più clamorosa per spaccare la partita. L'uruguagio scarica un destro violento da posizione defilata e coglie la traversa con Alfonso apparso decisamente sorpreso. Col passare dei minuti cresce anche Puscas, il grande assente del primo tempo, che entra di più nel vivo dell'azione. Dopo 25 minuti di nulla scocca il momento di Nestorovski (fuori Falletti). Poco dopo Trajkovski batte un calcio d'angolo, Nesto-gol sfugge alla marcatura di Gastaldello, si avvita e con una splendida torsione incorna di testa mandando la palla a baciare il palo più lontano prima di insaccarsi. E' l'1-0 del Palermo che fa esplodere il Barbera come ai bei tempi.

Negli ultimi minuti i rosa sbandano e concedono due occasioni clamorose alle rondinelle. Ma Morosini si incarta davanti a Brignoli e Rodriguez non sfrutta l'unica sbavatura di Bellusci calciando sull'esterno della rete da due passi. Sembra finita ma in pieno recupero un cross di Tremolada che sembra innocuo sorprende Brignoli e finisce all'incrocio. Uno a uno, Palermo impreca, mentre Brescia gode.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tabellino e pagelle

PALERMO 1: Brignoli 4,5, Rispoli 5,5, Bellusci 6,5, Rajkovic 6, Aleesami 6, Murawski 5,5, Jajalo 7, Haas 6 (93' Moreo s.v.), Falletti 6,5 (76' Nestorovski 7), Trajkovski 6, Puscas 5,5. Allenatore: Stellone 6.
BRESCIA 1: Alfonso, Sabelli, Cistana (84' Tremolada), Romagnoli, Martella (12' Gastaldello), Bisoli, Tonali, Ndoj, Spalek, Torregrossa, Morosini (83' Rodriguez). Allenatore: Corini.
ARBITRO: Sacchi 6
MARCATORI: Nestorovski 78', Tremolada 92'
NOTE: ammonito Torregrossa, Falletti, Rispoli, Ndoj

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

Torna su
PalermoToday è in caricamento