Consiglieri comunali: "Palermo come Barcellona, sì all'azionariato popolare"

Così Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno (Sinistra Comune): "Bisogna salvare la società dai rischi di fallimento e serve l'impegno di tutti i palermitani"

"La squadra di calcio del Palermo è patrimonio della città e di tutti i suoi cittadini, indipendentemente dal tifo o dalla passione per lo sport. Infatti, i risultati della squadra incidono in modo rilevante sull'economia e sulla tenuta sociale dell'intera comunità cittadina". Lo dicono i consiglieri comunali di Palermo di Sinistra comune, Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno.

I consiglieri aggiungono: "Bisogna salvare la società di calcio del Palermo dai rischi di fallimento e serve l'impegno di tutti i palermitani: per questa ragione proponiamo di promuovere una campagna di azionariato popolare".

"Esistono esempi virtuosi di partecipazione popolare alla scelte dei club di calcio - concludono -. Il più famoso è quello di Barcellona, che conta quasi 180.000 soci, che hanno contribuito a posizionarlo ai vertici del calcio mondiale. Palermo come Barcellona, anche nel calcio, può essere una realtà".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Cosi disse chi non vuole privatizzare nulla.

  • Azionariato popolare? Cioè, per dirla in parole povere, vorreste rifilare il bidone ai palermitani e poi chi s'è visto s'è visto. Bravi, bella pensata. Ma andate a caghèr!

  • Un'altra trovata politica per attirare i tifosi del squadra del Palermo, distraendo dai veri problemi che hanno fatto crollare la qualità della vita a noi cittadini. Aprite gli occhi!

  • Sinistra Comune.... Ma questi qui quando andranno via?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Cronaca

    Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento