Il mondo del rally in lutto: è morto Antonio Stagno

Dopo una lunga malattia si è spento a 57 anni il noto rallysta palermitano. Aveva fatto il suo esordio ufficiale nel 1984: era il vicepresidente della scuderia Island Motorsport

Antonio Stagno

Dopo una lunga malattia si è spento la scorsa notte Antonio Stagno. Nome assai conosciuto nel mondo dei motori, aveva 57 anni. Rallysta vecchia scuola, era nato a Palermo nel 1960 e aveva fatto il suo esordio ufficiale nel 1984 in occasione del Rally di Proserpina, al volante della Fiat Ritmo Abarth 130. Poi la Cronoscalata del Santuario al volante della Fiat Ritmo 130 per far decollare una lunghissima carriera, nella quale ha gareggiato anche nel Rally di Montecarlo, alla guida della Fiat Uno Turbo ufficiale. Nell'ambiente era considerato un "veterano".

Era il vicepresidente della scuderia palermitana Island Motorsport. Tra gli acuti finali quello messo a segno nella Cefalù-Gibilmanna alla guida della spettacolare Porsche 997 GT3 ex Delecour del Motor Team Guagliardo, con le tinte della Island Motorsport, un anno fa esatto. I funerali si terranno lunedì alle 9.30 nella chiesa Mater Dei di Mondello Valdesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento