Automobilismo, Di Lorenzo e Cardella trionfano all'Historich Rally di Caltanissetta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'associazione culturale Festina lente di Monreale in festa per la vittoria riportata da Antonio Di Lorenzo navigato da Franco Cardella all'Historich Rally di Caltanissetta. A raccontae l'impresa è il presidente Rosario Lo Cicero Madè: “abbiamo trepidato e seguito attraverso il contatto messenger che avevamo con Franco Cardella tutte le fasi della gara. Sapevamo che la Porsche 911 dei nostri due piloti corleonesi, preparata in maniera impeccabile dal marinese Ciro Barbaccia, la stessa auto con la quale i nostri due portacolori avevano già vinto l'edizione 2016 dello stesso Rally e il Campionato del 2016, era la favorita della vigilia, ma una gara simile, lunga, selettiva e con diverse delle dieci prove da svolgere anche in notturna, non dava certo per scontata la vittoria. Antonio, stimato penalista e Franco, bravo fisioterapista, hanno saputo amministrasi e tenere a debita distanza gli agguerriti avversari ed alla fine, hanno fatto loro il Rally". Di Lorenzo-Cardella, con la loro Porsche 911, sono adesso saldamente in testa, con due vittorie, la prima conseguita nello Historich Rally di Mussomeli e quest'ultima nello Historich Rally di Caltanissetta, al Campionato Siciliano.

Torna su
PalermoToday è in caricamento