Il Marsala dei palermitani prende anche il pupillo di Sarri: ecco Samuele Romeo

Irrobustisce la folta colonia il "ministro della Difesa": classe 1989, l'allievo di Pergolizzi nella primavera rosanero dello scudetto, vanta 150 presenze fra i professionisti, divisi equamente fra Serie C1 e Serie B

Il Palermo contro i palermitani. E' il tema della sfida in programma il 1° settembre nella giornata d'apertura del campionato di Serie D che vedrà i rosa impegnati a Marsala contro una squadra imbottita di palermitani. Sono undici in tutto, ai quali vanno aggiunti il tecnico Giannusa, ma anche l’ad e patron Domenico Cottone. L’ultimo giocatore ad aggiungersi alla lista è Samuele Romeo, che è già stato ribattezzato il "Ministro della Difesa".

Classe 1989, l'allievo di Pergolizzi nella primavera rosanero dello scudetto, vanta 150 presenze fra i professionisti, divisi equamente fra Serie C1 e Serie B. Ha iniziato la propria carriera nel settore giovanile del Palermo, poi il debutto a 20 anni in terza serie con la maglia della Lumezzane dove ha messo a segno il primo dei cinque gol in carriera. Nel 2010 il passaggio all'Alessandria (C1) agli ordini di mister Maurizio Sarri: il rapporto fra i due è rimasto indelebile con l'attuale tecnico della Juventus che lo ha scelto anche per le successive esperienze a Sorrento (C1) ed Empoli (B).

Dopo due stagioni e mezza fra B e C con la maglia della Juve Stabia, ancora tanto professionismo fra Mantova e Melfi. Nelle precedenti due stagioni, le prime esperienze fra i dilettanti prima con le maglie di Latina e Pomigliano, lo scorso anno con la Lupa Roma (Serie D Girone G) e Torres (Serie D Girone G). Romeo ha siglato un accordo fino al 30 giugno 2020.

Nel Marsala giocano altri 10 palermitani: gli ex rosanero Pietro Balistreri (due presenze in A nel 2004-2005) e Davide Monteleone, poi  Vincenzo Manfrè (attaccante di 27 anni), i giovani Di Chiara (2001), Scalisi (2000), Lo Iacono (2001), D’Anna (2001) e Pucci (2002) e il bomber Luca Ficarotta, 29 anni, ex giovanili della Juventus, autore di 25 reti nelle ultime due stagioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento