Automotoretrò, il VccPanormus premiato dall'Asi con "La Manovella ad Honorem"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ancora una giornata memorabile per il sodalizio palermitano presieduto da Antonino Auccello, che nella giornata sabato 02 Febbraio 2019, in occasione della 37^ edizione di Automotoretrò (grande salone torinese dedicato al motorismo storico), ha ricevuto da parte dell' #ASI (Automotoclub Storico Italiano), l'ambito premio che ogni anno riconosce le migliori manifestazioni per auto e moto d'epoca. Oggetto del prestigioso premio "LA MANOVELLA AD HONOREM", l'evento internazionale XXVIII GIRO DI SICILIA - CIRCUITO DI PALERMO "VIVERE UN SOGNO", risultato ancora una volta tra le migliori manifestazioni della stagione radunistica 2018.

"Siamo compiaciuti e orgogliosi di ritirare l'ennesimo riconoscimento 'La Manovella ad Honorem'", queste le parole del Presidente Antonino Auccello, raggiunto telefonicamente a Torino. "Ancora una volta l'ambito premio che ha visto il Giro di Sicilia, tra le migliori manifestazioni radunistiche 2018; questo premio ci onora tanto ed onora la passione e il lavoro della mia grande squadra, che ogni giorno si spende a favore del motorismo storico; quindi un grazie enorme in egual maniera va a Loro tutti. Adesso ci prepariamo alla prossima edizione del Giro, che si svolgerà nelle giornate di (5) 6 - 7 - 8 - 9 Giugno, dove ci saranno tante novità a partire dal prologo di giorno 05 denominato "Aspettando il Giro di Sicilia, che vedrà le vetture sul Montepellegrino "Montepellegrino Revival", e tante altre novità da vivere nella suggestiva e meravigliosa terra di Sicilia. Sempre in occasione di Automotoretrò del Lingotto Fiere di Torino, presso lo Stand RACING CLUB 19, è stato presentato con successo il libro "GIRO DI SICILIA 1912-2018", di Ferdinando (Dino) Caldarera. Tanti gli amici del sodalizio palermitano e del Giro di Sicilia, intervenuti per applaudire il volume che racconta il Giro dal 1912 fino al 2018. Fonte: Sebastian Feudale

Torna su
PalermoToday è in caricamento